Renzi a Pozzuoli, in visita al Centro TIGEM nell’ex Olivetti: “investire nella ricerca è il futuro”

13726849_1757151101228862_6065682692801905326_nIl presidente del Consiglio Matteo Renzi ha fatto visita oggi pomeriggio, lunedì 19 luglio, al Centro Tigem di Pozzuoli, nell’area dell’ex complesso Olivetti. L’occasione è stata un convegno sulla ricerca promosso dal Tigem, l’istituto di Genetica e medicina di Pozzuoli diretto da Andrea Ballabio, dal titolo “Come ricerca e innovazione possono diventare un volano per l’economia del Paese”. Tra i presenti il presidente della Fondazione Telethon Luca Cordero di Montezemolo e il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

“Napoli è capitale del futuro” , ha dichiarato il Primo Ministro. “Certo, a condizione che ci credano i suoi abitanti, che si continui a investire non saltuariamente ma con continuità”. Renzi ha poi sottolineato il valore della ricerca scientifica, affermando che “l’Italia può svolgere un ruolo fondamentale in un campo dove i soldi li abbiamo già messi, ma occorre spenderli bene. Abbiamo stanziato due miliardi e mezzo non per finanziare le clientele ma progetti trasparenti”. Successivamente si è soffermato sul legame degli investimenti previsti per Bagnoli con il rilancio dell’area flegrea.

A fare gli onori di casa il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che ha ricordato come il Centro Tigem si è ingrandito, diventando centro di eccellenza e dando concretezza alle speranze delle persone. Ciò dimostra – ha detto il Primo cittadino, che investire al Sud è possibile, per far decollare lo sviluppo, seguendo il sogno di Adriano Olivetti.”

“Molte sono le scoperte fatte al Tigem tanto che negli anni l’istituto è diventato un vero e proprio centro di ricerca trasnazionale per le malattie genetiche, dove le scoperte fatte in laboratorio hanno la possibilità di tradursi in terapie” – ha aggiunto Matteo Renzi. Il Tigem è composto da quattro grandi laboratori di ricerca ‘open space’, per centinaia di ricercatori, italiani e stranieri, su più di 5.000 metri quadrati totali.

Avatar

Scritto da Redazione