POZZUOLI / Sversamenti illegali di rifiuti ad Agnano: dopo la bonifica chiuso un tratto di via Antiniana

Via-Antiniana-4L’amministrazione comunale di Pozzuoli, dopo aver disposto l’ennesimo intervento di bonifica, ha deciso di chiudere il tratto di via Antiniana ad Agnano (nei pressi della concessionaria Renault) diventato luogo di sversamento illegale di rifiuti. Nel tratto di strada, che non ha sbocchi né abitazioni e si trova al confine tra il Comune di Pozzuoli e quello di Napoli,  gli operai comunali del Ciclo Integrato dei Rifiuti sono intervenuti più volte per rimuovere immondizia, pneumatici e materiale di risulta. Dopo la bonifica di ieri la decisione di interdire ai veicoli la strada.
«È una vergogna che ci sia gente che, incurante di tutte le regole del vivere civile e delle disposizioni in materia di smaltimento dei rifiuti – ha commentato il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figlioliavada a sversare in modo così indiscriminato materiali di ogni sorta. Nonostante i nostri sforzi per portare la città ad alti livelli di raccolta differenziata, ovvero su una media del 70 per cento, di tanto in tanto ci imbattiamo in questi scellerati sversamenti illegali. E ciò accade non solo in via Antiniana, ma anche in altri luoghi, sia pure in misura ridotta, della città. Mi appello a quanti hanno a cuore la salvaguardia del nostro bene comune e il buon vivere civile affinché denuncino alle autorità competenti o segnalino ai nostri uffici queste balorde azioni, magari fornendo indizi per risalire ai responsabili».

Avatar

Scritto da Redazione