Giornate europee del patrimonio 2020, gli eventi nei Campi Flegrei

Sabato 26 e domenica 27 settembre nuovo appuntamento con “le Giornate Europee del Patrimonio”. L’edizione 2020 è dedicata al tema dell’educazione e anche questo fine settimana, musei, parchi archeologici e luoghi della cultura ospiteranno diversi laboratori e attività didattiche, che in alcuni casi sono anche occasione per visitare siti normalmente chiusi. Gli eventi si terranno, ovviamente, nel rispetto delle misure di prevenzione dal rischio di infezione da Covid-19. Ecco gli appuntamenti, condizioni metereologiche permettendo, previsti nei Campi Flegrei.

  • #ilparcodellaricerca: Cuma (IX ed.) – Apertura straordinaria della città bassa, con presentazione degli studi e delle ricerche archeologiche in corso, a cura dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, del Centro Jean Bérard e dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. Sabato dalle ore 10 alle 16. Costo biglietto: 4 euro (ridotto 2 euro).
  • Convergenze flegree – Passeggiate organizzate dal Parco in collaborazione con i comuni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli, con il supporto logistico di Federalberghi Campi Flegrei.  L’iniziativa prevede due percorsi che convergeranno nel luogo simbolo della unicità e complementarietà del territorio flegreo, il Castello di Baia. Le passeggiate si svolgeranno in contemporanea lungo i nuovi e gli antichi percorsi pedonali ancora riconoscibili: una attraverserà i Comuni di Monte di Procida e Bacoli, l’altra quelli di Pozzuoli e Bacoli. In occasione dell’evento i siti della Necropoli di Cappella e del Tempio di Apollo resteranno aperti gratuitamente al pubblico dalle 14.00 alle 17.30.

– L’antico percorso dei marinai Montesi: da Monte di Procida al Castello di Baia (visita alla Necropoli di Cappella). Passeggiata con approfondimenti a cura di Pierfrancesco Talamo (archeologo del Parco archeologico dei Campi Flegrei) e di rappresentanti dei comuni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli (ore 15.30-18.00).

– Intorno alle cupole: dal Lago d’Averno al Castello di Baia (visita al Tempio di Apollo). Passeggiata con approfondimenti a cura di Fabio Pagano (direttore del Parco archeologico dei Campi Flegrei) e di rappresentanti dei comuni di Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli (ore 15.30-18.00).

– Convergenza dei due gruppi al Museo archeologico dei Campi Flegrei con incontro di chiusura (ore 18.00-19.00).

EVENTO ANNULLATO CAUSA MALTEMPO!!! (aggiornamento venerdì ore 23.00)

  • StraMirabilis in famiglia – Visita didattica e laboratorio di lavorazione dell’argilla. Organizzato dall’ATS StraMirabilis. Un tuffo nella storia della Piscina Mirabilis con i personaggi “Gutta&Lichene”. Nell’ambito della rassegna “Il Parco in Maschera”, promossa dal Parco archeologico dei Campi Flegrei, sarà possibile partecipare a un’iniziativa dedicata alle famiglie. Durante la visita i piccoli visitatori conosceranno due simpatici personaggi “Gutta&Lichene”. La visita offrirà l’opportunità di riflettere sull’importanza del luogo e sul valore della sua riapertura. Il tour terminerà con i laboratori didattici di argilla.

Sab dalle ore 16:30 alle 18:30, Dom dalle ore 10:30 alle 12:30. Durata: 2 ore circa, tour gratuito ed adatto per bambini dai 4 ai 12 anni.

  • Giornate Europee del Patrimonio al MACELLUM di Pozzuoli – Visite guidate e laboratori a cura dell’ATI “Macellum”. Sab e Dom dalle ore 9.00 alle 13.00
  • Il passaggio agli Inferi – Apertura straordinaria del Tempio di Apollo sul Lago d’Averno. Sab dalle ore 14.00 alle 17.30
  • #ilparcodellaricerca: Liternum – Apertura straordinaria, con approfondimenti sui resti indagati negli ultimi anni dall’Università degli Studi della Tuscia per conoscere le nuove prospettive di ricerca. A cura di Enrico Gallocchio (archeologo del Parco archeologico dei Campi Flegrei). In collaborazione con Città Metropolitana di Napoli. Sabato dalle 9.30 alle 12.30
  • Il paesaggio funerario dell’antica Miseum – Apertura straordinaria della Necropoli di Cappella. Sab dalle ore14:00 alle 17:00
Avatar

Scritto da Redazione