Concerto alla “S.Artema” di Monterusciello conclude l’Internazional Gospel Days

Si è conclusa domenica sera 5 maggio la manifestazione musicale “International Gospel Days”, una due giorni dedicata alla musica gospel che ha visto protagonisti i Campi Flegrei. L’evento, organizzato dalla C.F.A. Campi Flegrei Academy e patrocinato dalla Regione Campania e dai Comuni di Napoli e Pozzuoli, si è concluso con un concerto presso la chiesa Sant’Artema di Monterusciello a cui hanno partecipato 120 coristi provenienti da 5 cori diversi. La partecipazione artistica è stata dunque internazionale, con il Tf Gospel Academy di Ginevra, il Tf Gospel di Parigi, l’Eyael di Napoli, il Roma Gospel Voice di Roma ed il coro della città di Pozzuoli, diretti da Thierry Fred Francois, Cassandra Drane, Nico Bucci ed Enrica Di Martino e con la partecipazione del maestro di djembe Omar Diop.

Il lavoro congiunto della Campi Flegrei Academy e di Thierry Fred Francois, insieme agli altri partecipanti, ha permesso di ospitare la rassegna a Napoli ed a Pozzuoli ed è stata inserita nel programma del Maggio dei monumenti del Comune di Napoli. Notevole la presenza di pubblico, divertito e partecipe alle esibizioni canore. Presente alla manifestazione puteolana anche la vicesindaco Fiorella Zabatta, che ha espresso l’importanza della partecipazione in eventi culturali inclusivi di diversi paesi. Termina così la manifestazione iniziata ieri, presso la Basilica di San Giovanni Maggiore e proseguita oggi con il doppio appuntamento di Capodimonte e poi di Monterusciello, che ha portato Pozzuoli nel panorama gospel internazionale.

Anna Emanuele Pareto

Scritto da Anna Emanuele Pareto


Classe 1985, puteolana, risiede nei Campi Flegrei. Medichessa, da sempre interessata alle problematiche del suo territorio.