TERREMOTO/ Anche a Pozzuoli sbarchi speciali, “in fuga” da Ischia durante la notte

Cinque traghetti durante la notte, con corse “aggiuntive” o anticipate rispetto a quelle ordinarie, sono sbarcati finora a Pozzuoli. L’ultimo intorno alle 10 del mattino. Su ognuna delle navi, in media, vi erano circa 1000 persone a bordo. Si tratta in gran parte di turisti che in molti casi hanno lasciato l’isola dove trascorrevano le vacanze e sono stati sorpresi dal terremoto. Ci sono stati disordini sull’isola, mentre le operazioni di sbarco a Pozzuoli si sono svolte in maniera tranquilla. Stamattina sul porto della città flegrea vi erano poliziotti, guardia di finanza e polizia municipale coordinati dalla comandante Silvia Mignone. Presente anche il vicesindaco di Pozzuoli Fiorella Zabatta.
(FOTO scattata da ENZO TAFUTO)
Avatar

Scritto da Redazione