QUARTO/ Il Comune chiede il rinvio dei lavori al tunnel Corvara

Non poteva non suscitare reazioni l’annuncio da parte della Città Metropolitana di Napoli della chiusura nelle ore notturne del tunnel Corvara (o detto del Campiglione) per lavori di manutenzione, A pagarne maggiormente le conseguenze sarà il Comune di Quarto che vede già limitata le vie di accesso di uscita dalla città dopo la chiusura della “montagna spaccata”. Di seguito il comunicato diramato in queste ore dal comune flegreo, dove si chiede il rinvio dei lavori previsti al tunnel non prima che sia riaperta la “montagna spaccata”.

IL COMUNICATO –  “A seguito della comunicazione pervenutaci dalla Città Metropolitana, con una nota al dirigente della stessa, Giancarlo Sarno, alla Prefettura e a tutti gli organi competenti, abbiamo richiesto di non procedere alla chiusura del tunnel del Campiglione e quindi di proseguire con la sospensione dei lavori, previsti per la riqualificazione del tunnel, fino al ripristino delle condizioni di normale viabilità di via Campana. La chiusura (seppure parziale) del tunnel sommata alla chiusura di via Campana(altezza Montagna Spaccata), causerebbe non pochi problemi di viabilità aĺla nostra cittadinanza in termini da e per il nostro territorio. Nel contempo abbiamo richiesto un tavolo tecnico ad horas per definire tempi e modalità necessarie all’ultimazione dei lavori stessi.”

Avatar

Scritto da Redazione