POZZUOLI / Tutela della salute e dell’ambiente, riunione in Comune con Asl e associazioni

immagine-da-esempio
Nella sede del Municipio di Pozzuoli si è svolta questa mattina una riunione tra il sindaco Vincenzo Figliolia, l’assessore all’Ambiente Franco Cammino, due tecnici dell’Asl Napoli 2 Nord e rappresentanti di alcune associazioni ambientaliste operanti sul territorio flegreo. Queste ultime avevano chiesto un incontro per capire lo stato di applicazione decreto legge n. 136 convertito in legge n. 6 del 06.02.2014) che definisce la tipologia degli esami per la prevenzione e il controllo dello stato di salute della popolazione, mettendo a disposizione delle Asl dei fondi. I medici dell’Asl Napoli 2 Nord Antonino Parlato e Giancarlo D’Orsi hanno esposto i dati in possesso dell’azienda sanitaria, sottolineando che gli screening per cervice uterina e mammella sono già a regime e che a breve partirà quello per il colon retto. Dalla riunione è venuto fuori che al momento non ci sono dati e strumenti che possano far registrare un’incidenza significativa dell’ambiente sulle malattie tumorali, ma il problema principale è che non sarebbero ancora arrivati dalla Regione Campania i fondi per l’applicazione delle legge n.6.
“Siamo comunque sulla strada giusta – ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia – perché abbiamo iniziato un ragionamento finora mai fatto e che ci consente di stabilire assieme come procedere nel campo della tutela dell’ambiente e della salute. D’accordo con le associazioni si è deciso di convocare a stretto giro una riunione col nuovo direttore sanitario dell’Asl Napoli 2 Nord per capire innanzitutto se le risorse ci sono oppure no e per affrontare le varie problematiche connesse alla prevenzione e al controllo dello stato di salute dei cittadini”.
Avatar

Scritto da Redazione