POZZUOLI / Traffico e parcheggi, cresce il malcontento ad Arco Felice

89352185FOTO RACCOLTA DAL WEB

Agire sulla mobilità urbana per riportare ordine e vivibilità a Pozzuoli è stata sin da subito una delle priorità nell’agenda dell’amministrazione Figliolia. La volontà del sindaco, però, si è più volte scontrata con critiche e dure opposizioni. L’ultimo scontro si va consumando ad Arco Felice, dove recentemente è stata proibita la sosta su un lato di via Miliscola. Lungo il lato opposto saranno invece installate strisce blu per la sosta a pagamento. Una piccola rivoluzione per residenti e commercianti della zona, abituati a parcheggiare liberamente lungo la carreggiata.
Le novità potrebbero non essere finite e pare sia allo studio l’ipotesi di istituire un senso unico di marcia da Arco Felice a Lucrino lungo via Miliscola e in direzione opposta nel tunnel del Monte Nuovo, oltre ad una rotatoria in Piazza Aldo Moro. Anche di questa eventualità si è parlato negli incontri che nelle ultime settimane i commercianti della zona hanno avuto con l’amministrazione. I risultati, però, non sono stati quelli sperati e una nuova mobilitazione è in programma per la prossima settimana.

Le critiche vertono essenzialmente sulla difficoltà di trovare parcheggio con le aree di sosta praticamente dimezzate senza l’individuazione di soluzioni alternative. Un problema per i residenti, ma anche per i commercianti che vedono nel provvedimento un nuovo ostacolo per le proprie attività. D’altro canto l’ordinanza sindacale nasce dall’esigenza di eliminare i cronici rallentamenti del traffico dovuti alla limitatezza della carreggiata che, con le auto in sosta su entrambi i lati della strada, rende in particolar modo difficoltoso il passaggio dei mezzi pubblici.
Intervenire sulla viabilità si conferma estremamente difficile, come dimostrato dall’entrata in vigore del piano traffico nel centro storico oltre un anno e mezzo fa. I punti critici, però, restano diversi e trovare soluzioni adeguate e sostenibili è un impegno che l’amministrazione ha assunto da molto tempo. L’intervento in via Miliscola parte da un problema reale che, però, va affrontato con molta attenzione e in un quadro più complessivo. Come ignorare, infatti, i rallentamenti in piazza Aldo Moro o le interminabili code alla rotonda di Lucrino?

Mirco Maestrini

Scritto da Mirco Maestrini


Mirco Maestrini, nato nel 1987 e da sempre cittadino puteolano. Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della Comunicazione, dal 2012 collaboro con la redazione de “L’Iniziativa - Voce Flegrea”.