POZZUOLI / Si colora Via Reginelle, “area murales” promossa in periferia

11286465_10205659201953346_819603593_o

FOTONOTIZIA – Reagire agli atti di vandalismo; curare l’area ricreativa vicina alle proprie case; pretendere ciò che dovrebbe essere normale, come la manutenzione e la pulizia delle strade o gli interventi dell’ufficio giardini, così necessari per ragioni di sicurezza oltre che di decoro. E’ questa l’attività dell’associazione “A. C. Reginelle”, che da qualche settimana ha deciso di dare un po’ di colore a questo rione di periferia, tra Licola e Monterusciello, “armando” la mano di artisti con bombolette e pennelli su quei muri da sempre grigi e ora riempiti da volti famosi della cultura partenopea, da Troisi e Pino Daniele. Le opere sono tuttora in corso di realizzazione. Un segnale importante, un modo per ricordare alle Istituzioni che c’è gente che non perde la speranza, che non si rassegna al “brutto” e che pretende che tutti facciano la propria parte.

Adriano Ranalli

Scritto da Adriano Ranalli


Classe ’93, residente a Pozzuoli. Amante del confronto dialettico e della buona informazione, è membro de “L’Inziativa” per cui scrive dal novembre 2014. Laureato in Scienze Politiche dell’Europa e Strategie di Sviluppo, studia per lavorare nel campo della diplomazia.