Pozzuoli, rientra la protesta dei lavoratori del Polo culturale di Palazzo Toledo

Pubblichiamo la nota inviata dal sindacato Cgil relativa allo stato di agitazione annunciato dai lavoratori del Polo culturale, situazione che aveva fatto temere nei giorni scorsi ripercussioni sul normale funzionamento e dell’apertura al pubblico di Palazzo Toledo e dell’Anfiteatro, con danni per giovani studenti, ricercatori e turisti.

” IL data 18 ottobre si è svolta un’assemblea dei lavoratori del  Polo Culturale “Palazzo Toledo”, che, oltre a ribadire la volontà di rientrare dallo stato di agitazione, ha voluto chiarire quali sono stati gli esiti positivi di questa vicenda:

1)      L’incontro avuto con la Vicesindaco Fiorella Zabatta è stato un successo sul piano delle relazioni sindacali, in quanto, un solo incontro con codesta O.S. è riuscito a delineare un percorso di riorganizzazione dei servizi di Palazzo Toledo, improntato sull’efficienza e sulla difesa della dignità dei lavoratori.

2)      Per quanto riguarda il salario accessorio, ci è stata data conferma di quanto, l’ Amministrazione comunale stia facendo per risolvere questo problema.

Ciò va rimarcato in quanto nella nota precedente di questa O.S. si riteneva, erroneamente, per difetto di comunicazione, che tale problema non si fosse risolto, invece abbiamo avuto conferma dalla dott. Fiorella Zabatta che si sta facendo tutto quanto è necessario per inserire il salario accessorio nelle buste paga del mese in corso.

Avatar

Scritto da Redazione