POZZUOLI/ Lungomare di Via Napoli, sequestri e verbali ai lidi abusivi

Affitto di lettini e ombrelloni, in alcuni casi accompagnato anche dalla vendita di bibite e alimentari. Tutto senza autorizzazione. E’ quanto hanno accertato questa mattina gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli, in collaborazione con la Capitaneria di Porto e i Carabinieri della Compagnia di Pozzuoli. Secondo quanto riportato dall’ufficio stampa del Comune di Pozzuoli, gli agenti hanno eseguito una serie di controlli e sequestri sul lungomare di via Napoli per occupazione abusiva di suolo demaniale e noleggio non autorizzato di ombrelloni e lettini. L’azione ha interessato l’intero tratto di arenile e scogliera che costeggia il lungomare Sandro Pertini. Dai controlli sono scaturiti due sequestri penali per occupazione abusiva di suolo demaniale e un verbale amministrativo per noleggio senza autorizzazione a carico di tre puteolani. Uno di questi è stato anche contravvenzionato per vendita abusiva di bibite e alimentari. Gli oltre cinquanta lettini e ombrelloni sequestrati sono stati poi messi sotto custodia in un deposito della polizia municipale a Monterusciello. Su un’area di circa 300 metri quadrati i vigili urbani, con l’ausilio del personale della Capitaneria di Porto, hanno inoltre prelevato e requisito diverse basi di cemento per ombrelloni, poste abusivamente sul suolo, e lasciate in custodia giudiziaria ad uno dei denunciati.
Il tratto di litorale è stato oggetto qualche anno fa di un bando di gara per la concessione regolare degli spazi, ma è tutto bloccato in attesa degli esiti giudiziari dei ricorsi presentati da alcuni privati rimasti esclusi.
Avatar

Scritto da Redazione