POZZUOLI / Area Free dog e partecipazione, incontro tra giovani e amministrazione

DSC_8138[1]FOTO DI ANGELO GRECO

Si è tenuta in mattinata, oggi 14 giugno, l’assemblea pubblica per l’area Free Dog, indetta dai DiversaMenteGiovani.
Presente l’amministrazione puteolana rappresentata dall’assessore all’ambiente Francesco Cammino e dal consigliere Vincenzo Daniele. L’assemblea è stata organizzata dopo l’installazione di qualche giorno fa di un’area free dog “abusiva” ad opera proprio dell’associazione giovanile. “Era una atto simbolico – spiega il presidente dei Dmg Raffaele Postiglionevolevamo far vedere come fosse semplice installare un’area. Abbiamo scelto Villa Avellino perché lì già ci vanno molte persone a far correre i cani. Trovo inspiegabile che questa proposta sia bloccata da otto mesi“. “Dovevate venire direttamente da me – ha ribattuto l’assessore – appena ho saputo in due giorni ho già individuato quattro aree: due a via Brancati, un a via Severini e un’altra a via Scarpetta“.

Non solo area free dog, ma anche area murales, rapporto con gli organi consultivi e partecipazione. Il punto più controverso e sottolineato dai presenti è la difficoltà comunicativa tra i rappresentanti del Comune e il Forum Giovani. “Noi siamo andati dal Presidente della Commissione Ambiente – ha replicato il presidente del Forum Marco D’Orianoperché lì ci avevano indirizzato altri consiglieri e assessori. Il presidente della Commissione ambiente ci ha rappresentato una serie di difficoltà tecniche: permessi Asl, assicurazione, altri permessi etc.. Ha aggiunto che il tutto andrebbe fatto da privati. Anche sull’area Murales tutto è bloccato“. “Mi fanno piacere le dichiarazioni dell’assessore – aggiunge Sandro Izzo di Noi Re(si)stiamo Quiperché era questo l’atteggiamento che ci aspettavamo sin dall’inizio su proposte di pronta realizzazione. Ci vuole un po’ più di leggerezza in generale“. L’assemblea si è chiusa con un appuntamento tra i ragazzi e l’assessore per i prossimi giorni per concretizzare la proposta.

Avatar

Scritto da Redazione