Lettera alla redazione / “Pozzuoli, Centro storico: sosta moto tolleranza zero? Concordo ma …”

Riceviamo e pubblichiamo*

“Da qualche tempo, da un giorno all’altro, dopo anni di cattive abitudini, abbiamo capito che non è più tollerata (a mio avviso giustamente) la sosta di motocicli e moto che siano parcheggiati al di fuori degli appositi stalli. Avevamo acquisito tutti una brutta consuetudine, un vizio … OK, concordo. Ho preso una multa per aver parcheggiato 5 cm all’esterno dello stallo … Ok, concordo e pago.

Diciamo Stop alla sosta moto selvaggia al Centro Storico di Pozzuoli??? OK, concordo

Ora però mi chiedo:

– una Città di 95.000 e più abitanti può avere un Centro Storico con poche decine di stalli per la sosta moto?

– ad una Città punto di imbarco per le isole possono bastare i pochi stalli attuali in zona Porto? E che faremo per i visitatori attesi da Procida 2022 e non solo?

– ad una Città che punta a diventare destinazione turistica e che ha emesso bando di gara per la gestione dell’accoglienza e delle attività commerciali del Rione Terra, possono bastare poche decine di stalli per accogliere chi verrà, si spera, anche a due ruote?

– una persona che preferisce utilizzare lo scooter per girare in città per lavoro, è giusto che dopo 20 minuti di ricerca di uno stallo moto libero, torni a casa, lasci lo scooter e prenda l’auto, immergendosi nel traffico del Porto, e faccia la fila per sperare di poter usufruire di due ore di parcheggio gratuito al Caligoliano?

– perché, nonostante siano soggetti alla tassa di circolazione, i veicoli a due ruote non possono sostare nel parcheggio comunale gratuito?

– è tanto complesso destinare una parte del parcheggio al Molo Caligoliano ed al Mercato Ittico alla sosta delle moto e motocicli?

Metteteli magari in fondo, presupponendo che chi va in moto non abbia difficoltà a fare qualche metro in più a piedi. Metteteli dove volete ma…aprite gli occhi, le due ruote sono l’unica soluzione per ridurre il traffico, in attesa del teletrasporto!

In molte Città lo hanno capito, qui perché si sta andando controcorrente?

Da venti anni almeno sento parlare del parcheggio sotto la c.d. Piazza a Mare ma chissà se sarebbe adatta alla sosta moto … e se si, da quando sarà disponibile?

P.S. Delle colonnine di ricarica per le bici elettriche magari ne parleremo tra altri 20 anni.

*lettera firmata

Scritto da Redazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.