FUSARO / “No alla chiusura della pista ciclabile”, i cittadini occupano gli uffici del CIC – LE FOTO

Il presidio e l'occupazione simbolica degli uffici di presidenza del CIC (23 aprile) - FOTO DI PAOLO VISONE

Il presidio e l’occupazione simbolica degli uffici di presidenza del CIC (23 aprile) – FOTO DI PAOLO VISONE

FOTO DI PAOLO VISONE

La fruibilità della pista ciclabile del lago Fusaro di Bacoli, resa funzionale ed aperta da circa un anno, è di nuovo a rischio. A denunciarlo sono stati i cittadini organizzati del Coordinamento delle periferie e dall’associazione “Oltre l’Averno” venuti a conoscenza di un ordine di servizio del Presidente Oriani del CIC (Centro Ittico Campano), società per azioni il cui azionista di maggioranza (al 99 per cento) è il Comune di Bacoli, che ne ordinava la chiusura a partire da oggi, 23 aprile.

Questa mattina numerosi cittadini, sostenuti dai consiglieri e dai rappresentanti locali del Partito Democratico di Bacoli, si sono recati all’ingresso della pista e hanno occupato l’ufficio di presidenza del CIC, ottenendo la revoca del provvedimento di chiusura. “E’ da un anno che chiediamo di discutere sulla manutenzione e sulla gestione dell’area della pista ciclopedonale del Fusaro, ma finora non siamo nemmeno riusciti a sederci ad un tavolo con il presidente del Cic e con il Sindaco Ermanno Schiano” – denunciano i promotori della protesta, protagonisti a maggio-giugno del 2013 del partecipato movimento popolare che condusse all’apertura della pista. “In questi mesi non si è proceduto nemmeno alla manutenzione ordinaria da parte di dipendenti comunali, mentre noi abbiamo già le idee chiare sulla proposta di protocollo che coinvolga associazioni e comitati nella valorizzazione della pista”. Secondo quanto appreso sul posto, dopo le insistenti sollecitazioni da parte dei consiglieri e cittadini presenti all’occupazione degli uffici, un incontro sarebbe stato finalmente fissato per la giornata di domani, giovedì 24 aprile, tra rappresentanti del coordinamento, Presidente del Cic e Sindaco di Bacoli. Seguiranno aggiornamenti.

Il video sul movimento per l’apertura della pista ciclopedale del Fusaro del maggio/giugno 2013

Dario Chiocca

Scritto da Dario Chiocca


Classe '78, è tra i fondatori de L'Iniziativa, di cui è presidente. Puteolano, risiede nel quartiere di Monterusciello dall'infanzia. Laureato in Giurisprudenza, impegnato da sempre sulle questioni sociali, dal 2010 è avvocato presso il Foro di Napoli e svolge la sua attività professionale nel campo nel diritto civile e del lavoro.