DIRETTA WEB – Dalla Terra dei Fuochi a Napoli: manifestazione contro i rifiuti tossici

Concentramento previsto alle ore 16 a piazza Dante.
Aggiornamenti in tempo reale.

Ore 15.25: Siamo in treno da Pozzuoli, diretti verso la manifestazione.

Ore 16.00: A Piazza Dante migliaia di persone si apprestano a partire in corteo. Tantissimi giovani e famiglie.

Ore 16.30: I manifestanti sono ancora a Piazza Dante. Dalla stazione della metro continuano ad affluire nuovi partecipanti, da ogni parte della Provincia. È presente anche una delegazione di cittadini di Taranto, impegnati per la bonifica dei territori inquinati dall’ILVA.

Ore 16.50: Parte il Corteo verso via Roma, aperto da uno striscione che recita “Stop ai roghi tossici e scarichi abusivi”.

Ore 17.10: Via Toledo è una fiumana di persone. I partecipanti si contano già a decine di migliaia. Alcuni indossano mascherine, altri innalzano i nomi delle proprie città su fogli di quaderno o cartelloni. Gli striscioni sono quelli dei comitati. Du uno di questi si legge “Tumori in Campania? Si ringraziano Stato, industrie e camorra”.

Ore 17.30: La testa del corteo ha superato la sede della Provincia in piazza Matteotti. La coda è ancora in via Toledo. Lo slogan più gettonato è di una semplicità dosarmante: ” Noi vogliamo vivere!”

Ore 18: La testa è ormai in piazza del Plebiscito.

Ore 18.25: Il corteo si è concluso in piazza del Plebiscito. È in corso al momento un comizio dei promotori.

Ore 18.35: Il promotore Angelo Ferrillo, nel corso del suo comizio, ha rivolto la polemica esclusivamente nei confronti di “questi signori politici e amministratori”. Parte dei manifestanti chiede invece parole e proposte precise su inceneritori, registro tumori e bonifiche.

Ore 19:00 Angelo Ferrillo “costretto” a cedere la parola ai rappresentanti dei comitati di Giugliano e Terzigno: “non ci.interessa quanto costa la bonifica, si deve fare e basta”. Condannata anche la presenza nel corteo di uno sparuto gruppo di fascisti di CasaPound.

Ore 19.15: Gran parte dei manifestanti abbandona Piazza del Plebiscito, complice, purtroppo, la scarsità di contenuti e lo stato confusionale dimostrato sul palco da alcuni organizzatori …

In serata seguirà photogallery e commento della manifestazione.

Avatar

Scritto da Redazione