Capodanno 2016 / Gli appuntamenti a Pozzuoli e a Napoli: ecco i nomi degli artisti e le indicazioni su luoghi, orari e parcheggi

foto4Ci siamo! “Che facciamo a Capodanno?” E’ la domanda ricorrente che ci si pone ritualmente negli ultimi giorni di dicembre. Da qualche tempo brindare in piazza e trascorrere le prime ore del nuovo anno tra le strade è diventata una piacevole opzione, per molti ormai una consolidata tradizione. Anche a Napoli, anche a Pozzuoli.

A Piazza del Plebiscito si terrà il concerto di Max Gazzè, Enzo Avitabile & i Bottari, Clementino, Tony Esposito, Lina Sastri, Rino Zurzolo, con inizio fin dalle 21.30. Poi quattro differenti postazioni in città tra il lungomare Caracciolo (showcase), la Rotonda Diaz (Ibiza dancefloor)via Partenope (latino)e il Borgo Marinari (revival 70, 80), per ballare fino al mattino. Per tutta la notte saranno aperti Metro 1 e le funicolari Centrale e Chiaia, oltre i parcheggi di interscambio dei Colli Aminei, Frullone e Chiaiano, Brin e Spalti Maschio Angioino.Termina alle 20.00, invece, il trasporto su gomma, tram e sulle funicolari di Montesanto e Mergellina.

L’APPUNTAMENTO A POZZUOLI – Il Capodanno nel “capoluogo flegreo” giunge alla IV edizione, organizzato dal “Comitato Lungomare Pozzuoli” con il contributo di sponsor privati e la collaborazione del Comune di Pozzuoli, grande occasione di socialità alla portata di tutti e di opportunità per le attività economiche del Centro storico. Quest’anno si ritorna in Piazza della Repubblica, i cui lavori di riqualificazione urbana sono ormai completati, almeno in misura tale da consentirne lo svolgimento, con il palco che dovrebbe essere montato, secondo quanto riferito dagli organizzatori, all’altezza della fontana pubblica dei “quattro cannelli”.

Si comincia alle 23,00 con la musica dei dj Fernando Butto e Peppe Fiore e l’intrattenimento delle ballerine Roberta&Valentina. La serata, presentata da Giusy Seiello, proseguirà con l’esibizione alle 2.00 dell’apprezzato cantante napoletano Sal da Vinci, per riprendere la discoteca a cielo aperto fino alle ore 5,00 del mattino.

Ricordiamo che per l’occasione il Comune ha predisposto l’apertura a orario continuato dei parcheggi multipiano di Via Napoli (a pagamento, fino alle 13.00 del 1 gennaio), del mercato ittico (gratuito, fino alle 6.00 del 1 gennaio) e del molo caligoliano (gratuito, fino alle 13.00 del 1 gennaio), oltre all’ex area sofer, aperta h24, seppure non custodita.

Avatar

Scritto da Redazione