BACOLI/Assunti stabilmente i sette poliziotti municipali in graduatoria dal 2010

polizia municipale bacoli
Assunti sette poliziotti municipali a Bacoli. Esattamente sono stati convertiti i contratti a tempo determinato di Paola Scotto di Luzio, Ciro Napolitano, Danilo Iacuaniello, Rosario Di Marino, Salvatoe Sarnataro, Marco Paolo Fontana e Antonio Cardito, che erano iscritti alla graduatoria per diventare poliziotto municipale a tempo indeterminato dal 2010 dopo aver sostenuto il concorso pubblico. In realtà nella graduatoria erano presenti nove persone ma due di queste avrebbero rifiutato.
I contratti sono vigenti dal 27 dicembre e prevedono un part time al 30 per cento, con gli obiettivi di aumentarlo al 50 per cento entro marzo/aprile e a tempo pieno entro un anno. La fine, anzi l’inizio della risoluzione di un’annosa questione che ha visto rinnovi su rinnovi periodici, preoccupazione per i precari, oltre a continue richieste da parte della comandante del corpo di Polizia municipale.
«Ancora una volta siamo riusciti a dare un’opportunità di lavoro in un momento di crisi generale, confermando la particolare attenzione che abbiamo sempre dato alla problematica occupazionale. – spiega il sindaco di Bacoli Ermanno Schiano Queste assunzioni sono il frutto di un grande sforzo da parte dell’amministrazione che si è avvalsa della normativa vigente in materia di assunzioni previste per gli Enti soggetti a patto di stabilità. Abbiamo dato priorità al comando di Polizia Municipale per aiutare la città che beneficerà del lavoro di questi ragazzi. Ringrazio quanti hanno lavorato affinché tutto ciò si concretizzasse, i sindacati e in particolare il responsabile dell’ufficio del Personale dottor Vincenzo Pedaci e il maggiore Antonio Rimauro .  Per un sindaco e per un’amministrazione comunale –  conclude Schiano – sono questi i momenti più belli di una consiliatura».

«Una vittoria che va al di là degli schieramenti ed è utile anzitutto alla città in cui, soprattutto nei periodi estivi, è necessario una maggior controllo del territorio ed una più attenta disciplina del traffico, compiti difficili da assolvere con efficienza da parte di un comando vigili in cronico sottorganico» riferisce il Pd locale, che più volte ha posto la tematica al centro del dibattito consiliare e sostenuto le approvazioni di delibera consiliare e piano 2014-16 del fabbisogno del personale.

Prosegue quindi il lavoro di rafforzamento della Polizia municipale, dopo che ad ottobre quattro vigili si erano visti convertire i contratti a tempo indeterminato da part-time a full time. Andrebberp previste altre assunzioni stagionali per l’estate, considerando l’aumento del traffico. La speranza è che questi nuovi vigili possano essere presenti quotidianamente e messi nelle condizioni di rendere efficiente le azioni di controllo, che spesso in passato, soprattutto sul tema di abusi edilizi e di evasione delle tasse locali, non ha dato i risultati sperati.

Avatar

Scritto da Sandro Izzo


Classe 1988, vive da sempre a Pozzuoli, nella frazione di Lucrino. Laureando in Giurisprudenza all'università Federico II di Napoli. Dal 2010 scrive per "L'Iniziativa" ed è parte del direttivo dell'associazione. Brevi esperienze anche presso "Il Roma" ed il "portale Retenews24". Dal maggio 2013 al novembre 2015 in carica come rappresentante nel Forum Giovani di Pozzuoli.