Attivate a Licola le centraline per controllare la qualità dell’aria

“Sono state installate e attivate le centraline per il rilevamento degli odori a Licola, nella zona del Depuratore. Come promesso, avremo un sistema di monitoraggio all’avanguardia che ci permetterà di tenere costantemente attenzionata la qualità dell’aria e di interagire con gli stessi abitanti del luogo che potranno inviare le loro segnalazioni attraverso un’APP. Presenteremo il sistema installato, assieme alle modalità di interazione, nel corso di un incontro pubblico che si terrà venerdì 8 aprile presso l’istituto Oriani di Licola”. A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia in riferimento all’attivazione della strumentazione necessaria al controllo continuo delle emissioni odorigene nell’area del Depuratore di Cuma, dando seguito dopo oltre un anno e mezzo ad una precedente delibera di giunta risalente al luglio 2020. Proprio all’interno di quest’impianto è stata installata una delle due centraline principali addestrate per quantificare sia la concentrazione che la tipologia degli odori; l’altra è stata collocata nel cortile alle spalle dell’istituto comprensivo Oriani di piazza San Massimo. Una terza apparecchiatura di monitoraggio è stata posizionata infine nella parte opposta al Depuratore, al di là di via Domitiana, nei pressi del parco Paradiso.

Il sistema capterà gli odori molesti particolarmente intensi attraverso un campionamento automatico dell’aria attivabile sulla base di specifici indicatori strumentali o derivanti dalle segnalazioni della popolazione. A tal proposito è stata creata l’APP Olysis, già disponibile gratuitamente per i sistemi operativi Android e iOS, sviluppata appositamente per questo progetto. Una volta installata sul proprio smartphone o tablet, i cittadini potranno utilizzarla per inviare le segnalazioni. Un portale web permetterà alla popolazione di visualizzare la mappa contenente le segnalazioni effettuate. L’intero sistema sarà presentato pubblicamente alle ore 17 di venerdì 8 aprile presso l’istituto Oriani di Licola

Scritto da Redazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.