Villa Ferretti, iniziati i lavori per farne (anche) una sede universitaria

L’annuncio è stato dato dal sindaco di Bacoli Josi Della Ragione: “sono iniziati i lavori per realizzare, a Bacoli, una sede dell’Università Federico II di Napoli, per lo studio e la ricerca dell’archeologia sommersa.I lavori sono finanziati attraverso fondi del Ministero dell’Interno e riguardano la messa in sicurezza dell’immobile confiscato alla camorra, parte del più ampio complesso che comprende anche il parco verde e la spiaggetta pubblica, il cui accesso, si precisa “sarà garantito anche durante le opere del cantiere” . Villa Ferretti, diventata negli anni luogo simbolo di quanto è difficile passare dalla confisca di un bene alla sua effettiva restituzione alla comunità, “sarà aperta agli studenti, ai cittadini, alle famiglie, ai bambini” – ha aggiunto il primo cittadino che, sempre con riferimento a quest’area, così strategica per il turismo sostenibile, nei mesi scorsi ha comunicato anche l’intenzione dell’amministrazione di realizzare un pista ciclo-pedonale “per collegare il Parco di Villa Ferretti con il Castello Aragonese, grazie a un progetto quasi pronto, già finanziato, ed i cui lavori inizieranno entro l’anno.”

Avatar

Scritto da Redazione