Stagista positivo al covid, chiusa al pubblico per 15 giorni la sede del Comune di Pozzuoli

“Senza creare nessun allarmismo e solo in via precauzionale, per la sicurezza degli utenti e dei nostri dipendenti, chiuderemo al pubblico, per quindici giorni, gli uffici della sede centrale del Municipio, in attesa che siano completati i link epidemiologici dei contatti avuti dallo stagista risultato positivo al covid. L’attività amministrativa non subirà variazioni o rallentamenti, ma proseguirà normalmente”. Lo rende noto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che ha firmato un’ordinanza di chiusura al pubblico degli uffici di via Tito Livio al Rione Toiano, compreso l’Ufficio Mobilità e la sede dei Lavori Pubblici. Resterà aperto solo il Protocollo Generale, con un servizio di front office all’ingresso della sede municipale.
La decisione è maturata in seguito alla chiusura preventiva della palazzina n. 3, dove ha sede l’ufficio tecnico in cui svolge la sua attività di formazione lo stagista e al termine della riunione del comitato operativo comunale di protezione civile convocato oggi dal sindaco.
E’ già partito intanto un intervento di sanificazione di tutti i locali del complesso municipale di via Tito Livio. Nei prossimi giorni avranno luogo con ogni probabilità numerosi test di dipendenti pubblici e persone entrate in contatto, direttamente o indirettamente, con chi dovesse risultare contagiato.

Avatar

Scritto da Redazione