Scosse a Pozzuoli, il Sindaco Figliolia: “siamo in contatto con l’Ingv, niente allarmismi”

“Da questa notte è in atto uno sciame sismico che ha coinvolto la città. La scossa più forte è stata registrata alle ore 9.45 di magnitudo 2.0. Non ci sono attualmente danni a cose e persone e non sussiste attualmente nessun pericolo.” Queste le parole del Sindaco di Pozzuoli con riferimento agli eventi di questa notte e della tarda mattinata. Due piccole scosse, intorno alla magnitudo 1, sono state registrate intorno alle 4.30, poi, in tarda mattinata, quella più forte, avvertita da gran parte della popolazione della “zona alta” della città, registrata con epicentro tra Agnano e gli Astroni e ad una profondità di circa 1,7 Km.

“Siamo in costante contatto con l’Istituto di Vulcanologia e il fenomeno è nella norma – ha aggiunto il primo cittadino. “È importante non creare allarmismi perché si tratta della consueta attività bradisismica tipica del nostro territorio. Non ci sono variazioni dell’attuale livello di attenzione. Seguiranno eventuali ulteriori aggiornamenti e terremo i cittadini costantemente informati.” Precisazioni d’obbligo, considerata la consueta opera di disinformazione da parte di alcuni operatori sui social network, alimentata con titoli “acchiappaclick”.

L’ultimo bollettino dell’Osservatorio Vesuviano del 9 ottobre, nel considerare il quadro di insieme del Vulcano dei Campi Flegrei (scosse, alzamento del suolo, velocità dei fenomeni, presenza di Co2 e temperatura delle fumarole), ha ribadito che “non si evidenziano elementi tali da suggerire possibili evoluzioni e breve termine”. 

Avatar

Scritto da Redazione