Rione Terra sede di cultura, tre giorni dedicati al musicista Pergolesi

Per tre giorni, da venerdì 22 a domenica 24 novembre 2019, il Rione Terra ospiterà il primo Convegno cittadino internazionale di Studi Pergolesiani, organizzato dall’associazione culturale Accademia Reale in collaborazione con l’amministrazione comunale di Pozzuoli. 

A Palazzo Migliaresi, nel pomeriggio di venerdì e per l’intera giornata di sabato, si alterneranno studiosi e ricercatori delle principali Università italiane ed estere e Istituzioni nazionali e internazionali, i quali affronteranno sotto vari aspetti la vita e le opere del grande compositore e musicista Giovan Battista Pergolesi che visse l’ultimo periodo della sua vita a Pozzuoli, dove morì e fu sepolto. La tre giorni si concluderà domenica alle ore 18 nella Cattedrale di San Procolo Martire (Tempio – Duomo) con il concerto di musiche di Pergolesi dell’Ensemble Barocco e voci soliste

Oltre che dal Comune di Pozzuoli, il convegno è patrocinato dalla Regione Campania, dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope, dall’Università Federico II di Napoli, dall’Università degli Studi di Bologna, dal Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli e dal Parco Archeologico dei Campi Flegrei. “Pergolesi rappresenta per la vita culturale della nostra città un elemento di spicco: pertanto questo Primo Convegno Internazionale dedicato al grande musicista è soltanto il punto di partenza di un progetto ampio che comprenderà sia la ricerca che le esecuzioni concertistiche – dichiara l’assessore alla Cultura Maria Teresa Moccia Di Fraia -. L’amministrazione sostiene questa iniziativa che deve rappresentare lo spunto per un Festival musicale annuale, iniziativa che del resto ha trovato pieno consenso da parte della Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi e che accoglie sempre più adesioni tra addetti ai lavori e non”.

Avatar

Scritto da Redazione