POZZUOLI/Dal 22 maggio parte la “Settimana dell’orientamento al lavoro” nelle scuole

Inizierà lunedì 22 maggio alle 18 e 30 la “Settimana dell’Orientamento al Lavoro” proposta dalla Gesfor Srl insieme all’Anpal (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro).
Cinque giorni di informazione e dibattito sui temi del lavoro e dello sviluppo territoriale, che prenderà il via questo nella location di Maison Toledo di Pozzuoli, in zona pendio San Giuseppe. Il programma della settimana verrà illustrato dal dottor Nunzio Nicola Costagliola, di Gesfor srl, mentre i saluti saranno del primo cittadino in carica Vincenzo Figliolia, e di Michele Raccuglia, responsabile macro area sud-ionica di Anpal servizi.
Un inizio allietato dall’accoglienza degli studenti dell’Ipseoa G.Rossini di Bagnoli con un buffet e una degustazione di vini locali, mentre l’intrattenimento musicale sarà dei Jazz and Conversation. Diversi gli istituti scolastici coinvolti nel ciclo di seminari:  Itc Vilfredo Pareto, Isis Guido Tassinari, Istituto Statale Magistrale Virgilio, Liceo Scientifico e Artistico Ettore Majorana, Istituto Rossini di Bagnoli, Isis Pitagora, Istituto Rita Levi Montalcini, Ipsar Lucio Petronio e l’Istituto Enrico Mattei di Ischia.

Una tornata tutta flegrea, che entrerà nel vivo martedì 23 alle 9 e 30 al’istituto Pitagora in via Tiberio 1 di Toiano, con un seminario di studio sui White Jobs dal titolo “L’Italia, un Paese di vecchi ma non per vecchi. L’invecchiamento attivo: qualità della vita ed opportunità di lavoro per gli anziani”.  Dopo i saluti iniziali del dirigente scolastico Antonio Vitagliano infatti prenderanno parola gli esperti del settore, come il presidente Gesco Sociale Sergio D’Angelo, la coordinatrice della cooperativa “La casa del tempo” Emanuela Roca, la psicologa del Centro Serapide Sunny De Vita, e la presidente di Aima sezione campana Caterina Musella. I saluti finali saranno poi dell’assessore Lydia De Simone alle politiche sociali e pari opportunità del comune di Pozzuoli.

Mercoledì 24 maggio, sempre alle ore 9 e 30 al liceo scientifico e artistico Ettore Majorana di Monterusciello il seminario sarà sul “Sistema duale e l’alternanza scuola-lavoro, per avvicinare la scuola all’impresa e le imprese al sistema formativo”. Qui, dopo i saluti della dirigente Anna Maria Fazzari, interverranno: Raffaele Sibilio, docente dell’Università degli studi di Napoli Federico II, Eleonora Scarpato per la Anpal servizi, Luisa De Simone, assessore ai servizi alla persona, pubblica istruzione, università, decentramento e trasparenza del comune di Pozzuoli. Le conclusioni spetteranno poi al dirigente del settore formazione professionale della Regione Campania Prospero Volpe.

Giovedì 25 maggio alle 9 e 30 l’appuntamento è all’Istituto Tecnico Commerciale e per geometri Vilfredo Pareto in via R.Annecchino 252 di Pozzuoli e il seminario verterà sul tema caldo di “Garanzia Giovani: ricerca attiva del lavoro e cultura d’impresa”, con i saluti della dirigente Donatella Mascagna.
I relatori stavolta saranno Francesco Perillo, esperto di selezione e gestione del personale dell’Università Suor Orsola Benincasa, Dario Chiocca, esperto di diritto del lavoro, Carmine Cicala, esperto in finanza agevolata, Antonio Damiano, segretario generale della fondazione Valenzi e Monica Bonanno per Anpal servizi. Le conclusioni saranno di Maria Antonietta D’Urso, direzione generale istruzione, formazione, lavoro e politiche giovanili della Regione Campania.

Infine, venerdì 26 maggio alle 9 e 30 all’Ipseoa Lucio Petronio di via M. Serao 13 di Monterusciello, per l’ultima giornata del ciclo di approfondimento sull’orientamento al lavoro, il seminario di chiusura sarà incentrato su “Beni culturali e risorse territoriali: un’opportunità di sviluppo e di occupazione per i giovani”.
Qui, oltre ai saluti del dirigente Filippo Monaco, i relatori saranno Michele Raccuglia, responsabile macro area sud-ionica di Anpal servizi, Nunzio Nicola Costagliola, di Gesfor srl, Luisa Franzese, direttore generale del Miur Campania, e del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia. A concludere sarà l’assessore per la formazione e le pari opportunità della regione Campania, Chiara Marciani.
In quest’occasione avverrà poi la premiazione per la prima edizione del concorso “Campi Flegrei: lavoro e sviluppo”.

Avatar

Scritto da Redazione