POZZUOLI / EVENTI NATALIZI, arte e artigianato al vico Portanova, con il Rione Terra da sfondo

cop

FOTO DI ANGELO GRECO

Due eventi, un solo vicolo di Pozzuoli … vicolo Portanova, con il Rione Terra sullo sfondo. Sono state inaugurate sabato 7 dicembre 2013, nel noto vicolo puteolano, due manifestazioni, patrocinate dal Comune di Pozzuoli e supportate dalla Pro Loco Pozzuoli.

La prima “Artisti in strada Portanova”, organizzata dall’Associazione culturale Testart, vedrà il vicolo trasformarsi in uno spazio espositivo all’aperto per 10 artisti provenienti da tutti i Campi Flegrei. La manifestazione animerà il vicoletto, a ridosso del Rione, dal 7 dicembre 2013 fino al 6 gennaio 2014, in tutti i fine settimana.

La seconda “Solo uno” è organizzata dall’atelier creativo Maliluk, che ospiterà presso la propria bottega 13 artigiani flegrei. Collane in lana, bigiotteria in fimo, presepi ricavati dalla conchiglia, ceramica raku, il cui scopo è contrastare la serialità a vantaggio del pezzo unico, mantenendo il prezzo basso. In esso potrete trovare tante idee per i vostri pacchetti di natale. Pina Testa, gestore di Maliluk, ci spiega che “l’idea di fare una manifestazione di artigiani nasce dall’amore che io e mio padre abbiamo per esso. Per me questo è stato prima di tutto un hobby, poi è divenuto un lavoro. Potrebbe essere così anche per altre persone”.

Per tutta la serata il piccolo vicoletto a ridosso del Rione si è riempito di adulti e bambini, assaporando i taralli offerti dalla salumeria Guida, ritrovando per qualche ora il fervore di un tempo. Pittoresca, e la tempo stesso molto profonda, è stata una signora anziana che raccontando della sua giovinezza sul Rione e mostrandoci dove viveva, puntando il dito su di esso ci ha detto “non sai che darei per ritornare li”.

Avatar

Scritto da Gemma Russo


Gemma Russo nasce a Pozzuoli, città in cui vive. Giornalista pubblicista, da sempre collabora con L'Iniziativa-Voce flegrea, ma anche per Il Roma, Luciano Pignataro Wine Blog e Slow Wine. È responsabile della comunicazione per la Pro Loco Pozzuoli e per Slow Food Campi Flegrei. Nel 2013, partecipa alla raccolta Moderne Cantastorie con un saggio breve. Nel 2015, è coordinatrice per la Campania e la Basilicata alla guida cartacea Fare la Spesa con Slow Food. Dal 2016, recensisce per Osterie d'Italia. Nel 2017, scrive e pubblica Storie dal Rione Terra, raccolta frutto di un anno di impegno al Percorso Archeologico del Rione Terra di Pozzuoli. L’incontro con chi ha vissuto direttamente o indirettamente la rocca tufacea ha dato vita ad una pubblicazione con storie che dipingono la natura bradisismica della terra, l’importanza archeologica e storica, la quotidianità che non c’è più, fatta di usi e i costumi, anche gastronomici.