Pozzuoli, esenzione della tassa sui rifiuti per le famiglie con Isee fino a 6000 euro

I nuclei familiari che hanno una attestazione ISEE pari o inferiore a 6.000 euro possono chiedere al Comune di Pozzuoli l’esenzione dal pagamento della tassa sui rifiuti per l’anno 2021. Gli aventi diritto, in base alla graduatoria stilata, andranno ad aggiungersi alle famiglie di provata indigenza e assistite dai Servizi Sociali del Comune, che già usufruiscono del beneficio e che non sono tenute a presentare la richiesta.

Lo comunica l’amministrazione attraverso un avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’ente in ottemperanza a quanto previsto dal nuovo Regolamento Tari. La domanda (il cui modello è allegato all’avviso) può essere presentata all’Ufficio Protocollo entro il 15 febbraio 2021 e va accompagnata dal documento di riconoscimento e dal modello ISEE. Va precisato che, in base alla nuova normativa, l’attestazione ISEE da allegare all’istanza dovrà essere rilasciata dall’INPS nell’anno 2021 e che pertanto non saranno prese in considerazioni le attestazioni prodotte nel 2020. Ai fini della redazione della graduatoria, riceveranno punti di merito i nuclei familiari con uno o più pensionati, con portatori di handicap grave o invalidi civili. Per finanziare le agevolazioni Tari l’amministrazione ha previsto lo stanziamento, nel redigendo bilancio di previsione per l’esercizio 2021 che sarà portato per l’approvazione in giunta e in consiglio comunale, la somma di 340 mila euro.

Avatar

Scritto da Redazione