Pozzuoli, Consulta Agro-Urbana: ecco come aderire all’organo di partecipazione dei cittadini

La Consulta Agro-Urbana, istituita con delibera del 29 marzo, è un organo consultivo dell’amministrazione comunale e del Partenariato del progetto europeo MAC – Monterusciello Agro City. Lo scorso 4 giugno, in esecuzione della delibera, è stato approvato l’avviso pubblico per l’adesione alla Consulta.

Il nuovo organo, rappresentativo di sette categorie con un proprio esponente all’interno del Consiglio della Consulta, vuole favorire la condivisione e cooperazione tra cittadini e Istituzioni ed essere un supporto alle attività previste dal progetto europeo MAC Monterusciello Agro City.

Sono ammessi a partecipare ai lavori della Consulta tutti i cittadini di qualsiasi età residenti nel Comune di Pozzuoli e tutte le associazioni con sede operativa nel Comune di Pozzuoli, previa presentazione del modulo di adesione.

I cittadini interessati hanno tempo fino al giorno 20 luglio 2018 alle ore 12.00 per compilare e consegnare l’istanza di adesione e l’eventuale candidatura come componente del Consiglio. Il modulo andrà consegnato a mano all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Pozzuoli (Via Tito Livio 4) o in alternativa a mezzo pec all’indirizzo info@pec2.comune.pozzuoli.na.it È importante segnalare che l’oggetto della comunicazione dovrà necessariamente riportare la dicitura “Progetto MAC – Istanza di adesione alla Consulta Agro-Urbana”.

La lista dei componenti verrà ultimata entro sette giorni dalla chiusura dei termini di adesione ed ufficializzata tramite avviso pubblico sull’Albo Pretorio dell’Ente; sarà tuttavia possibile inoltrare richiesta di adesione, come componente semplice, al momento della riapertura dei termini ai fini dell’aggiornamento semestrale dei componenti della Consulta.

Di seguito i link per scaricare il modello dell’istanza di adesione sul sito del Progetto MAC http://macpozzuoli.eu/consulta-agro-urbana e disponibile anche presso l’Agro-Urban Office, Palazzina n. 3 – Via Tito Livio, 4.

Adriano Ranalli

Scritto da Adriano Ranalli


Classe ’93, residente a Pozzuoli. Amante del confronto dialettico e della buona informazione, è membro de “L’Inziativa” per cui scrive dal novembre 2014. Laureato in Scienze Politiche dell’Europa e Strategie di Sviluppo, studia per lavorare nel campo della diplomazia.