POZZUOLI, Balli e tarantelle in Piazza a Mare con la Nccp – FOTO E VIDEO

cop

FOTO DI PAOLO VISONE

Pozzuoli, proseguono gli eventi di agosto e Piazza a mare ha fatto il bis. La sera dopo il concerto di Maria Nazionale, in migliaia hanno affollato l’area vicina al porto per seguire la performance della NCCP, meglio conosciuta come “Nuova Compagnia di Canto Popolare”. Un gruppo storico, che festeggia i 50 anni dalla sua fondazione, avvenuta alla fine degli anni 60 nel clima di riscoperta della tradizione che si respirava a Napoli. Un percorso che è stato ricordato da Fausta Vetere e Corrado Sfogli, ultimi componenti rimasti nella NCCP del gruppo di fondatori, che nel pomeriggio, prima di esibirsi, si sono raccontati presso il laboratorio dei maestri d’ascia Vallozzi al Valione.

La Nncp è stato il primo gruppo della storia recente a cominciare quell’opera di rivisitazione della musica napoletana, che trova le sue origini nel ‘500 e si evolve nei secoli a seguire con tammurriate, moresche e villanelle. Nei loro testi c’è sempre uno sguardo agli “ultimi”, al mondo del mare, delle campagne, a chi è in fuga dalle guerre e dalle violenze.

La loro musica ha incantato il pubblico di Pozzuoli; un pubblico che la Nccp questa mattina ha definito sulla propria pagina fb “attento, affettuoso e festante”. A suggellare la serata, sotto il segno della cultura popolare e di qualità, sono stati i balli e le tarantelle improvvisate tra la gente.

Avatar

Scritto da Redazione