POZZUOLI / 25 aprile in periferia, l’associazione “DiversaMenteGiovani” porta la “ZTL” a Monterusciello – GUARDA LE FOTO

copertina

FOTO DI PAOLO VISONE E AURORA SCOTTO DI MINICO

Un modo originale per festeggiare il 25 aprile. Questa volta l’associazione “DiversaMenteGiovani” ha promosso l’evento “ZTL” (Zona Temporaneamente Libera) nel quartiere di Monterusciello, al Lotto 8, sotto lo slogan “Libera la periferia!”. Musica, aggregazione e socialità, a partire dal pomeriggio, per la gioia dei bambini e delle loro famiglie impegnati nello sport, fino alle ore serali con il dj-set a cura di Alex Colle, Over Funk, Raffaele Parola e Antonio Gragnaniello. Sono state raccolte, inoltre, richieste di disinfestazione di Via M. Serao e G. Parini (luogo dell’evento) e i suggerimenti dei cittadini, attraverso un questionario, per riqualificare l’area, in collaborazione con il laboratorio di Progettazione Partecipata in periferia. dei professionisti di Lab.Flegreo.

Soddisfatti i promotori. “Per la prima volta, nelle strade del mega-quartiere Monteuscello è stata organizzata una manifestazione di grande impatto, che ha coinvolto tutte le fasce d’età. E’ stata accesa la scintilla, adesso non faremo spegnere il fuoco per “infiammare” la periferia” – si legge sulla pagina facebook dell’associazione. “Vogliamo rovesciare il nesso che unisce il degrado ambientale a quello sociale. Nel nostro piccolo, possiamo cominciare a contribuire alla rinascita urbana, partendo dai bisogni dei cittadini” – ha dichiarato Raffaele Postiglione, presidente dei DMG.

Dario Chiocca

Scritto da Dario Chiocca


Classe '78, è tra i fondatori de L'Iniziativa, di cui è presidente. Puteolano, risiede nel quartiere di Monterusciello dall'infanzia. Laureato in Giurisprudenza, impegnato da sempre sulle questioni sociali, dal 2010 è avvocato presso il Foro di Napoli e svolge la sua attività professionale nel campo nel diritto civile e del lavoro.