Orgoglio Pozzuoli / La cantante Valentina Ranalli sul palco di The Voice Italy!

valentina-ranalliLa dolcissima Valentina, 27 anni, puteolana doc. Molti a Pozzuoli già la conoscono, l’hanno sentita cantare in giro per locali, ai matrimoni, nella sua adorata Chiesa del Sacro Cuore di Gesù ai Gerolomini. Dopo tanto studio, tanta fatica, tanta perseveranza, in quella che lei stessa definisce “la sua vocazione: la musica”, Raffaella Carrà ha detto: “Si, I want you!”

I quattro coach di “The Voice”, il programma in onda il mercoledì sera  (Rai 2), durante la prima fase del programma hanno mostrato grande ammirazione per la sua voce dolce, ma allo stesso molto decisa e graffiante. Le sue doti e la sua personalità sono state chiare sin da subito. Il suo passo deciso ha convinto tutti e quattro i coach, dandole la possibilità di partecipare ad un programma dove non è poi tanto semplice approdare. Provini interminabili, migliaia e migliaia di giovani che si presentano sperando di far valere il proprio talento, tante raccomandazioni. Ma Valentina ci è riuscita. Con le unghie e con i denti ha raggiunto il suo obiettivo, riuscendo ad aggiudicarsi l’ultimo posto messo a disposizione dai giudici. Ha voluto a tutti i costi essere tra quei pochissimi che alla fine la spuntano.

Il papà Giancarlo ed il fratello Adriano, erano lì con lei, presenti durante l’intero percorso, per dare, fino alla fine, il proprio sostegno. Emozionanti e sincere (speriamo) le parole di una Raffaella Carrà scatenata che ha detto: “Ora che ti ho trovata, non ti lascio più!” Per chi non la conoscesse bene, Valentina Ranalli è una splendida ragazza, solare, dolce, divertente e sempre in attività. Ha fatto della musica il suo lavoro, con la carica di chi non molla mai, nonostante le tante porte chiuse in faccia. Siamo, già da un po’, in attesa del suo prossimo disco e del suo libro prossimamente in uscita e non abbiamo dubbi, ce la metterà tutta. Pozzuoli ha cresciuto e custodito un fiore che sta finalmente sbocciando, mostrando a tutt’Italia i suoi bellissimi e colorati petali. La nostra città è orgogliosa di te, Valentina, e ne siamo certi, ti sosterrà al meglio delle sue possibilità!

ARTICOLO DI LUIGI DI RAZZA

Avatar

Scritto da Redazione