Napoli, comizio dei sindacati in occasione dello sciopero generale

scioperoNapoli, 15 novembre – FOTO DI PAOLO VISONE

Questa mattina a Napoli in Piazza Trieste e Trento si è svolto come previsto il comizio-presidio promosso Cgil, Cisl e Uil della provincia. La manifestazione, in contemporanea ai cortei negli altri 4 capoluoghi di provincia della regione Campania, rientra nelle iniziative di protesta e nello sciopero generale di 4 ore indetto dai sindacati confederali contro la legge di stabilità del Governo Letta.

Tra le rivendicazioni, l’aumento delle detrazioni e il taglio delle tasse per gli stipendi di lavoratori dipendenti e pensionati, l’efficienza e la trasparenza nella gestione della cosa pubblica e il reperimento di fondi in favore di sviluppo e occupazione attraverso la lotta agli sprechi della politica e all’evasione.

Sul palco di Napoli hanno preso la parola lavoratori, pensionati e delegati di alcune realtà aziendali in crisi dell’edilizia, della grande distribuzione e dell’industria termale. Il comizio, al quale è intervenuto il Coordinatore dell’area metropolitana Cisl  Gianpiero Tipaldi unitariamente a nome di tutte e tre le sigle sindacali, si è concluso dopo qualche ora e senza momenti di tensione.

Avatar

Scritto da Redazione