L’INIZIATIVA/ Nasce il “Napoli Book Club”, primo club letterario nel cuore di Secondigliano

Nasce nel centro storico di Secondigliano il primo club letterario della periferia Nord di Napoli.
“Piccolo club del libro Secondiglianese” è il nome del piccolo ma appassionato circolo letterario che in poco tempo ha raggruppato intorno a sé cultori e appassionati di letteratura nel quartiere periferico di Napoli.

GLI ORGANIZZATORI – Alle spalle di questo progetto ritroviamo i giovani fondatori del LaRSec, Michele e Vincenzo, che in soli tre anni sono riusciti, attraverso attività culturali e di volontariato, a riscattare il quartiere dell’area Nord di Napoli, Secondigliano, dallo stereotipo di camorra e violenza.

IL PROGETTO – L’idea di fondare un vero e proprio circolo letterario nasce dalla chiara consapevolezza di Michele e Vincenzo dell’assenza di una biblioteca e di una libreria a Secondigliano, un quartiere di 55 mila abitanti, ai quali però manca un centro culturale dove poter non solo leggere e consultare libri, ma anche discuterne con gli altri.

NAPOLI BOOK CLUB – L’idea di un circolo letterario nasce nel 2016 tra le mura della sede del LaRSec, a Piazza Luigi Nocera, pieno centro storico di Secondigliano, ed il messaggio che vuole lanciare è fin da subito chiaro: dare spazio ai talenti e alle eccellenze dell’hinterland di Napoli. Prende così forma una vera e propria biblioteca, comprensiva di testi sulla storia di Napoli e del Sud in generale, accessibile attraverso una sorta di book-crossing, la distribuzione gratuita di libri volta ad incentivare la diffusione della cultura, in particolare quella napoletana.

AUTORI EMERGENTI – Michele e Vincenzo sanno dove puntare l’obiettivo: i talenti di Napoli e provincia, soprattutto quelli emergenti, talvolta invitati dagli stessi ad esprimersi sui propri lavori. Non a caso, dunque, la presenza dello scrittore caprese Tiberio Brunetti quest’estate alla notte bianca di Secondigliano (organizzata dal LaRSec), per la presentazione del suo libro “Quella vita accanto”, alla quale hanno preso parte più di trenta persone, lasciando Michele e Vincenzo pieni di orgoglio e soddisfazione.

CONTATTI – Per restare aggiornati sui prossimi incontri vi invitiamo a visitare la pagina del Napoli Book Club.

Amalia Cinquegrano

Scritto da Amalia Cinquegrano


Nata e cresciuta a Scampia, dopo la laurea in Lingue e Letterature Straniere ha trascorso diversi anni in giro per il mondo. Rientrata a Napoli per continuare gli studi per l'insegnamento delle lingue e dello yoga, dal 2017 collabora con l'Iniziativa.