L’Expert Napoli travolge l’Aget Imola 85-55

[Gallery not found]

Seconda vittoria stagionale per l’Expert Napoli che supera nettamente l’Aget Imola col punteggio di 85-55. Ottima prestazione per gli uomini di coach Cavina che,senza Marco Ceron, riscattano nel modo migliore la  brutta sconfitta di Veroli. Quattro gli uomini in doppia cifra per l’Expert: Weaver 19, Malaventura 17, Black e Allegretti 14. Per la Expert Napoli in quintetto ci sono Allegretti e Valentini insieme a Black. Inizio difficile in attacco per entrambe le squadre con il primo canestro realizzato da Imola dopo quasi due minuti grazie ad un gioco da tre punti di Passera. Napoli inizia a carburare grazie ai pezzi di bravura di Kyle Weaver, ma dall’altra parte Poletti domina sotto canestro. Il primo quarto termina 11-18 per gli ospiti e Weaver prende anche un colpo alla testa in seguito ad uno scontro di gioco, ma riesce comunque a rientrare senza problemi. Nel secondo quarto Napoli cambia completamente aspetto e difende in maniera perfetta, affidandosi in attacco a Black ed ai piazzati del capitano Malaventura, concedendo solo 9 punti agli avversari e chiudendo con il massimo vantaggio 34-27. Nel terzo periodo gli azzurri continuano a concedere pochissimo agli avversari che cercano disperatamente di restare in partita con Dordei e Mancin, ma devono arrendersi ad un grande Marco Allegretti autore di canestri a ripetizione per il 57-40 di fine terzo quarto. Quarto periodo senza storia con Weaver che mette la parola fine alla gara con due triple consecutive e con una standing ovation finale riservatagli dal pubblico. Il finale recita 85-55. Dichiarazione Cavina: ”Il primo pensiero va allo staff medico che è stato costretto a tanto lavoro ultimamente, ed al quale non vorrei dare così tante preoccupazioni. Il risultato di stasera è soprattutto merito loro. La vittoria è nata dal rispetto che abbiamo avuto degli avversari ed alla voglia di difendere che ci caratterizza. I tanti errori da sotto ci sono stati nelle prime due gare e nel primo quarto di stasera, ma dal secondo quarto abbiamo avuto più fiducia e continuità in attacco’
Napoli: Malaventura 17, Allegretti 14, Valentini 6, Black 14, Montano 3, Bryan 7, Izzo, Weaver 19, Brkic 5, Traballesi. All. Cavina D.
Imola: Maccaferri, Curtis Young 3, Gorrieri 2, Poletti 15, Riga ne, Turel 2, Dordei 8, Passera 10, Warren Niles 11, Mancin 4. All. Esposito V.

Avatar

Scritto da Paola Visone


Paola Visone, nata a Napoli il 12 09 1989 residente a Pozzuoli. Fotoreporter iscritta all'albo dei giornalisti pubblicisti della Campania. Collaboro con varie associazioni che operano sul territorio Flegreo. Mi piace raccontare la realtà che mi circonda attraverso la fotografia. Amo la fotografia a 360°, per me fotografare é vivere. "Ho fotografato invece di parlare. Ho fotografato per non dimenticare. Per non smettere di guardare." Daniel Pennac