“Il sole in classe”, la campagna di sensibilizzazione di NWG

_MG_8186L’imperativo di conciliare sviluppo economico e rispetto per l’ambiente sembra essere non più procrastinabile, oggi più che in passato, in un’era in cui il progresso tecnologico ha tempi rapidissimi e in cui l’uomo è parallelamente alle prese con il lento, ma progressivo, esaurirsi delle risorse energetiche tradizionali. La società Nwg ( New World Green ), nata a Prato nel 2003, ha raccolto con successo la sfida delle energie rinnovabili per la salvaguardia del pianeta e oggi è un punto di riferimento nel mercato della green economy ed è la prima azienda nel settore energetico ad essere benefit corporation e a non avere competitor sul mercato per impianti installati. 

Un mercato di riferimento che abbraccia diversi settori, dal fotovoltaico, al termodinamico per le energie rinnovabili, alla fornitura di energia elettrica, alla mobilità sostenibile, al risparmio energetico in casa, alla compensazione delle emissioni di CO2, fino alla formazione. Un raggio d’azione molto vasto, destinato a crescere, che si rivolge tanto alle aziende quanto ai privati.

L’obiettivo è quello di assicurare uno stile di vita migliore alle famiglie italiane e alle generazioni future, conciliando obiettivi economici con quelli sociali, attraverso la diffusione non solo di tecnologie a basso impatto ambientale, ma anche incrementando un vero e proprio senso di responsabilità sociale e sensibilizzando giovani e giovanissimi sull’importanza di uno stile di vita improntato ad un agire “green”. Da ciò è nata nell’azienda, che opera su tutto il territorio nazionale, la necessità di far conoscere alla più vasta utenza possibile l’avanguardia dei suoi prodotti e la sfida per il futuro, che non esclude nessuno.

Come mostrato, infatti, in un video introduttivo dei lavori, durante il convegno informativo organizzato presso la struttura “hotel gli Dei”di Pozzuoli, l’uomo ha bisogno della natura, che però si sta ammalando proprio per i comportamenti sbagliati e reiterati dell’uomo. A causa dell’inquinamento atmosferico, infatti, oltre al surriscaldamento del pianeta, aumentano le malattie legate a fattori ambientali e le allergie, che rappresentano la malattia del secolo. E’ per questa ragione che lo sguardo di NWG si rivolge soprattutto alle nuove generazioni, artefici del futuro del pianeta. Durante il convegno, è stato così presentato, da un team aziendale,  il progetto formativo/informativo che coinvolge al momento 700 scuole, tra elementari e medie di tutta Italia, per sensibilizzare i giovani sull’uso e sull’importanza delle rinnovabili e  di uno stile di vita sano e sostenibile.

Il progetto, denominato “il sole in classe”, è promosso con il sostegno dell’associazione  no profit  “Anter”, che sostiene i valori e i principi della tutela ambientale, attraverso un impegno concreto.  “Il sole in classe”  ha l’obiettivo di coinvolgere e guidare i più piccoli nel complesso labirinto delle problematiche energetiche che ci riguardano da vicino. Grazie al lavoro dei delegati e soci ANTER e con la partecipazione degli insegnanti, viene proposta nelle scuole  la proiezione di sei video ludico-didattici atti a suscitare una profonda riflessione sui comportamenti quotidiani errati, affinché i più piccini possano adottare uno stile di vita più ecocompatibile e diventare loro stessi  veicolo informativo di un modello di vita  virtuoso, che possa lasciare ai nostri posteri un pianeta sano. La sfida di Nwg e Anter si rivolge anche al territorio flegreo, con l’auspicio di coinvolgere sempre più scuole nel progetto ” il sole in classe”, con il sostegno delle istituzioni pubbliche cittadine, attraverso un’azione sinergica e mirata.

Avatar

Scritto da Valentina Soria


Mi chiamo Valentina Soria, sono giornalista pubblicista, laureata alla magistrale in Comunicazione Pubblica e d’Impresa. Mi interesso di comunicazione a 360°, dal giornalismo al copy writing alla cura di uffici stampa. Amo la mia terra flegrea e credo nell’importanza di dare “voce” alle piccole e grandi criticità del territorio con coraggio ed onestà.