ELEZIONI 4 Marzo, ecco i candidati dei collegi uninominali dei Campi Flegrei

Alle prossime elezioni politiche del 4 marzo per il rinnovo del Parlamento i cittadini che andranno a votare si ritroveranno due schede elettorali (una per la Camera e l’altra – per i soli cittadini che hanno compiuto 25 anni – per il  Senato) del tutto nuove rispetto alle precedenti elezioni. Un “mix” di nomi e simboli tra cui scegliere, con massimo due croci, da recare una su un nome di un candidato uninominale e l’altra su un simbolo a quest’ultimo collegato, senza possibilità di voto disgiunto.

Il sistema uninominale dei collegi stabilisce che almeno uno dei candidati ai collegi uninominali Camera e al Senato sarà di sicuro eletto e andrà in Parlamento a “rappresentare il territorio”, ovvero chi prenderà anche un solo voto in più rispetto agli altri. Tra i listini di nomi collegati ai simboli, invece, avranno possibilità concrete di essere eletti solo quelli posizionati più in alto secondo quanto deciso dai propri partiti o movimenti, e in quel caso la scelta dell’elettore è più marginale.

Alla chiusura delle liste, avvenuta nella giornata di oggi lunedì 29 gennaio, è possibile fornire i nomi dei candidati ai collegi uninominali in cui rientrano i Campi Flegrei, ferme restando integrazioni e correzioni all’esito dei controlli e dell’ufficialità data tra qualche giorno dalla Corte di Appello.

1) CANDIDATI ALLA CAMERA per il Collegio Uninominale “Campania 1-09, Pozzuoli” (Comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Procida, Barano d’Ischia, Casamicciola Terme, Forio, Ischia, Lacco Ameno, Serrara Fontana, Quarto e Marano di Napoli.

Maria Carmine Tumiatti, sostenuta da Pd e altre liste di centrosinistra

Severino Nappi, sostenuto da Forza Italia, Lega di Salvini, Fratelli di Italia e altre liste di centrodestra

Andrea Caso, sostenuto dal Movimento 5 Stelle

Josi Gerardo Della Ragione, sostenuto da “Liberi e Uguali”

Aniello Nasti, sostenuto dalla lista “Potere al Popolo”, che comprende diverse forze della sinistra antagonista

GiovanGiuseppe Farese, sostenuto da Casapound.

Vincete Schiano, sostenuto dalla lista “Popolo della famiglia”

Carmela Rizzo, sostenuta dalla lista “Alleanza liberal popolare – Autonomie”

Mara Starvaggi, Sostenuta dalla lista “per una sinistra rivoluzionaria”

2) CANDIDATI AL SENATO Per il collegio uninominale al Senato “Campania 04, Giugliano in Campania” (Comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Procida, Barano d’Ischia, Casamicciola Terme, Forio, Ischia, Lacco Ameno, Serrara Fontana, Quarto, Marano di Napoli, Calvizzano, Casandrino, Giugliano in Campania, Melito, Mugnano, Sant’Antimo e Villaricca).

Giovanna Palma, sostenuta da Pd e altre liste di centrosinistra

Flora Beneduce, sostenuta da Forza Italia, Lega di Salvini, Fratelli di Italia e altre liste di centrodestra

Domenica Maria Castellone, sostenuta dal Movimento 5 Stelle

Carlo Morra, sostenuto da Liberi e Uguali

Antonio Rega, sostenuto dalla lista “Potere al Popolo”, che comprende diverse forze della sinistra antagonista

Benito Lubrano, sostenuto da Casapound.

Beniamino Casale, sostenuto dalla lista “Popolo della famiglia”

Anna Spavone, sostenuta dalla lista “Alleanza liberal popolare – Autonomie”

Antonio Barbagallo, Sostenuta dalla lista “per una sinistra rivoluzionaria”

Tra i parlamentari praticamente già designati dai principali partiti, poichè inseriti come capilista dei listini bloccati, e che i cittadini flegrei sono chiamati di fatto a ratificare con il proprio voto al simbolo prescelto, si segnalano i nomi di Gennaro Migliore (Pd) e Mara Carfagna (Forza Italia) alla Camera; e Paola Nugnes al Senato (Movimento 5 Stelle).

In basso, un fac-simile della scheda.

Avatar

Scritto da Redazione