Elezioni 2018, tutti i risultati e le percentuali nei Campi Flegrei

Una valanga di voti al Movimento 5 Stelle in tutti i Comuni dei Campi Flegrei e dell’area giuglianese. Eletti Andrea Caso alla Camera e Maria Domenica Castellone al Senato. Questo, in estrema sintesi, il risultato elettorale territoriale, in linea con l’andamento generale che nel Sud ha visto prevalere i consensi al Movimento 5 Stelle sulla colazione di centro-destra, riducendo a percentuali bassisimme le altre opzioni politiche, compresa quella del Pd.

I NUMERI – L’affluenza è stata intorno al 64%, uguale alle precedenti consultazioni, con punte verso l’alto a Bacoli, dove ha votato il 69,68% e verso il basso a Pozzuoli, dove ha votato il 63%.

Alla Camera, i candidati per il colleggio uninomimale 09, hanno ricevuto le seguenti percentuali di voto: Andrea Caso (Movimento 5 Stelle) 50.05%, Severino Nappi (Centro-destra) 29,12%, Maria Carmine Tumiatti (Centro-sinistra) 12,36%, Josi Della Ragione (Liberi e Uguali) 4,69%, Aniello Nasti (Potere al Popolo) 1,80%. Altri candidati prendono complessivamente il 2,9%.

Il partito complessivamente più votato dall’elettorato flegreo è il Movimento 5 Stelle con il 50,12% dei voti, che sale al 55,18% nella città di Pozzuoli. Nello stesso “capoluogo flegreo” il Pd raccoglie il 12,34% e Forza Italia il 17,27%. da segnalare il 15,7% di Josi Della Ragione nella città di Bacoli, di cui è stato sindaco.

Al Senato, Maria Domenica Castellone (Movimento 5 Stelle) è prima con il 53,42%. Seguono: Flora Beneduce (Centro-destra) con il 28,96%, Giovanna Palma (Centro-sinistra) con l’11,92%,Carlo Morra (Liberi e Uguali) con il 2,67% e Antonio Rega (Potere al Popolo) con l’1,39%.

Avatar

Scritto da Redazione