CITTA’ FLEGREA / Firmata la convenzione per la gestione unificata delle gare di appalto tra i Comuni di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida

12439131_1677893722487934_4448379611122332677_nI Comuni di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida, alla presenza dei rispettivi Sindaci, hanno stipulato venerdì 15 gennaio la Convenzione per la Centrale di Committenza. La firma di questo atto è finalizzata alla gestione unificata delle gare di appalto per lavori e servizi dei tre Comuni flegrei, fatto importantissimo per il suo valore amministrativo e politico. Spesso i lavori pubblici trovano molteplici ostacoli proprio nelle procedure di appalto e nelle vicende legate alle società e alle ditte vincitrici e affidatarie delle opere. Una gestione unica e coordinata può essere un valido strumento per garantire l’unitarietà, la coerenza e il buon esito degli interventi su tutto il territorio flegreo, che nei fatti si dimostra sempre più un’unica area in termini geografici e socio-culturali.

L’istituzione di una Centrale Unica di Committenza è inoltre necessaria, sul piano normativo, per consentire anche alle municipalità inferiori ai 50mila abitanti (come Bacoli e MOnte di Procida) di indire gare d’appalto per servizi superiori ai 40mila euro e per lavori pubblici superiori a 200mila euro.

Soddisfatte le dichiarazioni dei primi cittadini. “Quest’atto conferma e rafforza la sinergia nata tra i comuni dell’area flegrea – ha affermato Vincenzo Figliolia, Sindaco di Pozzuoli. La gestione unificata delle gare di appalto per lavori e servizi pubblici offre la possibilità di mettere in campo strategie condivise nell’amministrazione del territorio e dà maggiori garanzie in termini di trasparenza e legalità. Uniti si possono raggiungere risultati importati nell’interesse esclusivo degli abitanti di questa terra meravigliosa”.

Il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione ha aggiunto: “E’ un progetto a cui crediamo molto ed abbiamo lavorato fortemente in questi mesi per istituirne le basi, un modo per unire ancor di più la comunità flegrea ed ottimizzare l’attività amministrativa nei Campi Flegrei”.

Queste le parole di Peppe Pugliese, Sindaco di Monte di Procida: “Siamo soddisfatti ed orgogliosi di continuare a ragionare da città flegrea anche per quanto riguarda gli appalti pubblici. L’esperienza di un ufficio comune viene rafforzata e diversificata, in questo modo i tre comuni coinvolti potranno rispondere alle più recenti riforme normative e al contempo migliorare l’efficacia e l’efficienza dell azione amministrativa.”

Avatar

Scritto da Redazione