“Bacoli non ha paura”, cittadini e Istituzioni a sostegno del sindaco Josi Della Ragione

La risposta ai tentativi di intimadazione rivolti al sindaco di Bacoli Josi Della Ragione, oggetto di telefonate anonime con minacce di morte pochi giorni dopo il suo nuovo mandato, ha ricevuto una risposta trasversale e di massa. Dopo la solidarietà espressa da parte di Istituzioni, forze politiche, sociali e associative della città e dell’area flegrea, ieri sera mercoledì 7 agosto per le strade del Centro Storico hanno sfilato oltre mille persone. Ad aprire la manifestazione i giovani di “Libera”. Tanti i cartelli e gli striscioni, con frasi semplici contro l’illegalità, mostrati dai giovanissimi. Insieme ai cittadini, diversi sindaci e rappresentanti di altre amministrazioni, tra cui i primi cittadini di Casal di Principe (Natale), Pozzuoli (Figliolia), Quarto (Martusciello), il vice sindaco di Monte di Procida Teresa Coppola e l’assessore al Comune di Napoli Alessandra Clemente.

Qulunque sia la matrice delle telefonate, isolata o organizzata, è di per sè un atto criminoso, ignobile verso la famiglia di Josi Della Ragione e pericoloso per la normale attività amministrativa e vitademocratica del territorio. E come tale viene respinto dall’intera comunità civile.

(FOTO dal profilo fb di “DIAMO A BACOLI).

Avatar

Scritto da Redazione