Tragedia alla Solfatara: 3 persone morte nel cratere

Tragedia nel Vulcano della solfatara di Pozzuoli. Una famiglia composta da 3 persone (un uomo, una donna e un bambino di 10 anni), probabilmente turisti, è rimasta vittima mentre era in visita al cratere. Ancora non è del tutto chiara la dinamica precisa dell’incidente. Secondo una prima ricostruzione della Protezione civile c’è stato uno smottamento lungo il percorso, sul ciglio della “fangaia”. Sono in corso ulteriori accertamenti per capire eventuali responsabilità e in particolare se il tragico episodio è avvenuto fuori o dentro l’area recintata e messa in sicurezza. A peggiorare le condizioni del terreno potrebbe essere stata anche la pioggia dei giorni scorsi. A nulla è servita la mobilitazione di elicotteri e soccorsi.

AGGIORNAMENTI ore 15.00 – Le ricostruzioni della dinamica convengono sul fatto che l’incidente è avvenuto in una zona interdetta alla visita. I genitori del bambino sarebbero morti nel disperato tentativo di salvare il piccolo che ha oltrepassato l’area visitabile. La probabile causa decesso è riconducibile alle esalazioni presenti a pochi metri nel sottosuolo.

Nella foto, l’area dell’incidente.

Avatar

Scritto da Redazione