“Teatri aperti” sabato 22 ottobre, visite e spettacoli gratuiti anche al San Carlo e al Diana di Napoli

14741090_10209327854627369_9073268_nSabato 22 ottobre sarà la giornata dei “Teatri aperti”, iniziativa promossa dal Mibact e dall’Associazione generale italiana dello spettacolo (Agis), in collaborazione con la SIAE.

Più di 100 teatri italiani, sia pubblici che privati, fondazioni liriche e teatri stabili, e di tradizione, apriranno le loro porte al pubblico per dar luogo a diverse iniziative gratuite: visite guidate, opere liriche, concerti, spettacoli di danza, incontri con registi e artisti, laboratori, conferenze.

Una vera e propria giornata di festa durante la quale si avrà l’occasione di farsi avvolgere dal fascino del teatro e, perchè no, continuare a frequentarlo.

In seguito alla proposta fatta dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, il 3 febbraio 2016 è stato siglato l’accordo tra la direzione generale per lo spettacolo dal vivo, diretta da Ninni Cutaia, e l’Agis, che indica proprio il 22 ottobre come giornata annuale da dedicare all’evento. Un accordo che può definirsi storico, un grande segnale da parte del teatro italiano e un risultato importante per tutto il settore, ha affermato lo stesso Cutaia. Si è resa infatti concreta la possibilità di conoscere un mondo tanto complesso quanto suggestivo, e senza dubbio formativo.

GLI APPUNTAMENTI A NAPOLI – Due importanti appuntamenti anche a Napoli, dove aderiscono all’iniziativa il Teatro di San Carlo, e il Teatro Diana.

Il Teatro di San Carlo, il più antico teatro di Europa fondato nel 1737 e che ha accolto artisti dal calibro di Händel, il giovane Mozart, Domenico Cimarosa illustre esponente della scuola musicale napoletana, e ancora Doninzetti, Rossini, Verdi, propone al pubblico visite guidate gratuite. Sarà infatti possibile visitare il teatro con un turno alle ore 10:30, prenotandosi al numero 0817972468.

Il Teatro Diana, fondato invece sulla collina vomerese negli anni ’30 del Novecento, ha annunciato una replica gratuita dello spettacolo in corso “Filumena Marturano” con Geppy Gleijeses nella parte di Domenico Soriano e Mariangela D’Abbraccio in una realistica Filumena Marturano. Una delle più celebri commedie di Eduardo De Filippo con la Regia di Liliana Cavani. Per partecipare allo spettacolo previsto per le ore 17:30, bisognerà ritirare il pass d’ingresso al botteghino del teatro che sarà distribuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Maggiori info su www.beniculturali.it

 

Martina Iacuaniello

Scritto da Martina Iacuaniello


Classe 1990. Vive tra Roma e Napoli, ed è da sempre appassionata di arte, letteratura e politiche culturali. Dopo aver conseguito la laurea in Conservazione dei Beni Culturali presso l'università Suor Orsola Benincasa di Napoli, è attualmente iscritta alla magistrale in Storia dell'arte alla Sapienza di Roma.