POZZUOLI/ Universiadi 2019, c’è l’impegno per Palatrincone e campo da rugby di Monterusciello

Le Universiadi di Napoli 2019, toccheranno anche Pozzuoli e, più precisamente, il quartiere di Monterusciello. Questo almeno è l’impegno del Comune, che ha approvato lo scorso 22 settembre una delibera di Giunta, con proposta di ulteriore deliberazione al consiglio comunale. Di intesa con l’ARU 2019 (Agenzia Regionale Universiadi) e a seguito di sopralluoghi con delegati della FISU (Federazione Internazionale Sport Universitari) sono stati individuati due siti: il Palatrincone, per le gare ufficiali di tennistavolo, e il campo da rugby previsto in via Vittorini, come area di allenamento. Il progetto ha innanzitutto un valore simbolico e promozionale per l’immagine della città, che si apre ad una manifestazione sportiva internazionale e si propone di ospitare nei mesi di luglio/agosto 2019 atleti, allenatori e dirigenti sportivi provenienti dalle università di 170 Paesi del Mondo, ma ha anche ricadute pratiche. L’ARU 2019, infatti, punta sulle strutture di Monterusciello: la prima in condizioni problematiche, la seconda ancora da realizzarsi a spese dell’ASD Campi Flegrei Club Rugby. L’investimento di partenza è di un milione e 350 mila euro (1.150.000 euro per il Palatrincone, 200.00 per il campo da rugby) per interventi relativi agli impianti edili, elettrici e meccanici del Palazzetto dello Sport o per la sistemazine del terreno da gioco in Via Vittorini.

Secondo un accordo di programma tra Comune e ARU 2019, che la Giunta comunale sottopone alla discussione e al voto del consiglio comunale, i lavori, da realizzarsi entro febbraio 2019, saranno appaltati da una centrale unica di committenza dei due Enti coinvolti. E’ previsto, inoltre, che l’ARU 2019 vigili sul rispetto del cronoprogramma e che assuma anche ulteriori eventuali costi per impianti momentanei o spese sopraggiunte, mentre il Comune, proprietario delle aree, si impegna a mettere le strutture a disposizione gratuita delle gare e a collaborare per il corretto svolgimento delle manifestazioni sportive sul piano pubblico – amministrativo.

Le universiadi si tengono dal 1959, con cadenza biennale, e sono a tutti gli effetti le Olimpiadi del mondo universitario. Un evento che offre alla città di Napoli e al suo hinterland l’opportunità di dimostrarsi all’altezza ad incontrare il Mondo e a farlo nel modo giusto, con efficienza e civiltà. Anche Pozzuoli, se non ci saranno passi falsi, ha la sua occasione per inserirsi in tale contesto, migliorare alcuni dei suoi impianti sportivi ed arricchire di un altro tassello il difficile percorso di riqualificazione urbanistica e sociale del mega-quartiere di Monterusciello.

Dario Chiocca

Scritto da Dario Chiocca


Classe '78, è tra i fondatori de L'Iniziativa, di cui è presidente. Puteolano, risiede nel quartiere di Monterusciello dall'infanzia. Laureato in Giurisprudenza, impegnato da sempre sulle questioni sociali, dal 2010 è avvocato presso il Foro di Napoli e svolge la sua attività professionale nel campo nel diritto civile e del lavoro.