POZZUOLI/ Stazione Carabinieri di Licola, impegno del Sindaco Figliolia contro la chiusura

Da diverse settimane la caserma dei carabinieri di Licola Mare è chiusa in attesa di lavori di ristrutturazione che dovranno ammodernare il presidio. I lavori non sono ancora iniziati e tra i residenti del quartiere c’è la paura che quello che è un avamposto di legalità in una zona disagiata possa non riaprire più. Sul tema è intevenuto oggi il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, attraverso il proprio profilo facebook aggiornando su quanto di sta facendo sulla questione e assicurando che la città non abbasserà la guardia per riottenere quanto prima la caserma a Licola.

IL SINDACO – Di seguito le dichiarazione del sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia:  “Nei giorni scorsi ho avuto un colloquio proficuo con il Comando provinciale della compagnia dei carabinieri e con il Comando di Pozzuoli ed ho avuto rassicurazioni per la chiusura momentanea della stazione di Licola. Ho fatto una sollecitazione scritta al Provveditorato per i Lavori Pubblici. Siamo tutti ben consci che si tratta di un presidio che svolge un’importante funzione di legalità sul territorio. Intanto mi sono attivato con gli organi superiori per trovare delle soluzioni alternative per continuare a garantire lo stesso servizio nella zona, magari in qualche altra struttura disponibile. Licola non sarà lasciata sola”.

Avatar

Scritto da Redazione