POZZUOLI/ Sbarco a sorpresa di turisti da crociera, previsti 10 attracchi durante l’estate

Una sorpresa questa mattina per la città di Pozzuoli, che quasi “in silenzio” ha visto attraccare al molo Caligoliano una piccola nave da crociera. A giungere a Pozzuoli è stata l’Artemis, piccola nave da crociera battente bandiera maltese, con circa 50 turisti americani a bordo e con 20 persone di equipaggio. La società armatrice è la Grand Circle Cruise line di Dubrovnik (Croazia). La nave ha toccato, prima di sbarcare a Pozzuoli, Sorrento, Vibo Valentia, Riposto e Siracusa. Artemis tornerà a Pozzuoli 2 volte al mese per i prossimi 5 mesi, per un totale di 10 sbarchi per tutta la stagione. I croceristi dovranno tornare in città il prossimo 20 aprile.

OCCORRE PROGRAMMAZIONE – 10 navi da crociera con centinaia di turisti che sbarcano a Pozzuoli durante l’estate sono un dato importante da non sottovalutare, eventi di questo genere – ricordiamo ancora il primo episodio del settembre 2014 – devono essere valorizzati e ripetuti nel tempo. I croceristi vanno accolti, non con i fuochi d’artificio e feste di piazza, ma vanno messi nelle condizioni di godere del nostro territorio. Gli operatori turistici, del resto, devono poter conoscere le date di sbarco e in modo da programmare le proprie attività, prendere contatti in anticipo con i gruppi che stanno arrivando in città e organizzare i servizi turistici. L’arrivo della nave questa mattina è stata un “sorpresa” per tutti, le attività legate al turismo devono poter dare il proprio contributo al fenomeno e l’approssimazione non è certo la strada giusta. Occorre, dunque, una maggiore coordinazione tra tutti se si vuole che questa occasione non venga persa, ma diventi realmente solo un inizio di un flusso che ora ha dei numeri “limitati”, ma può facilmente diventare valore aggiunto per lo sviluppo dea comparto turistico del territorio. 

(Foto di Enzo Tafuto)

Avatar

Scritto da Redazione