POZZUOLI/ Il parcheggio sotterraneo di Piazza a Mare passa dal Demanio al Comune

Piazza a Mare torna nella disponibilità del Comune di Pozzuoli. Tra pochi giorni, con verbale da sottoscrivere il 21 febbraio presso la sezione Demanio della Capitaneria di Porto, tutta l’area, compresa la parte sotterranea, sarà riconsegnata dal Demanio all’Ente comunale. La riappropriazione – secondo quanto diffuso dall’ufficio stampa del Comune – consentirà all’amministrazione di rendere funzionali gli ampi locali sottostanti la Piazza e adibirli a parcheggio. Non viene precisato se, e in che termini, si tratterà di parcheggi per auto o per mezzi alternativi a due ruote.
“Finalmente siamo riusciti ad acquisire un’altra area da mettere a disposizione della città – ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia – Un obiettivo raggiunto con impegno e fermezza. Dopo oltre venti anni abbiamo ridato alla nostra comunità un suo tassello, nonostante lo scetticismo di molti. I fatti oggi dimostrano altro”.
Non si tratta, dunque, di un solo fatto formale, ma di un passaggio di consegne che individuerà in futuro l’ente responsabile certo per porre fino all’enorme dispendio in termini di mancato utilizzo di questo spazio pubblico.
Avatar

Scritto da Redazione