POZZUOLI/ Giorni di passione al Comune e in Consiglio comunale

I prossimi giorni si annunciano a Pozzuoli ricchi di novità, su questioni politiche e quotidiane per i cittadini.  Due sono le convocazioni dei consigli comunali nell’aula consiliare “Nino Gentile” di via Antonino Pio al Rione Toiano, dopo oltre 3 mesi di “silenzio istituzionale”, e molti sono gli argomenti spinosi, sui quali discutere e decidere.

Mercoledì 28 marzo 2018, alle ore 12 (in seconda convocazione sabato 31 marzo sempre alle ore 12) il Consiglio comunale di Pozzuoli è convocato sul tema: “Interventi straordinari di sostegno economico per la mitigazione del disagio abitativo degli occupanti i prefabbricati di via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e di altri nuclei familiari in condizioni di grave difficoltà socio-economica e di disagio abitativo.” Come è noto, sugli occupanti dei manufatti abusivi nei pressi di Arco Felice pende un’ordinanza di sfratto e la commissione bilancio ha approvato, di stretta misura, una proposta di delibera che prevede sostegni economici per un massimo di 12 mesi e un contributo una tantum in misura diversa e legata alla condizione reddituale risultante dal modello Isee. Molti sono i dubbi in maggioranza sulla legittimità di tale provvedimento, soprattutto nei confronti di chi affronta ogni mese sacrifici economici per pagarsi un fitto, mentre gli occupanti hanno già annunciato ulteriori forme di proteste per rivendicare forme di sistemazione pubblica per tutti e non solo per i nuclei individuati come assegnatari degli 80 alloggi popolari previsti da anni e mai ultimati a Monterusciello.

Un’altra seduta dell’assemblea cittadina è stata fissata per giovedì 29 marzo 2018, alle ore 12 (in seconda convocazione venerdì 30 marzo sempre alle ore 12). Questo l’ordine del giorno:  Approvazione del piano economico finanziario per la determinazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) per l’anno 2018; Approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) anno 2018; Approvazione nuovo regolamento comunale di contabilità in attuazione dell’armonizzazione degli schemi e dei sistemi contabili di cui al D.Lgs. 118/2011; Disciplina per la formazione e gestione della Consulta Agro-Urbana per il progetto MAC – Monterusciello Agro-City; Approvazione dello schema di piano triennale di razionalizzazione dell’utilizzo delle dotazioni strumentali e delle autovetture 2018/2020; Proposta di deliberazione ai sensi dell’art. 45 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale avente ad oggetto: “Modifica del Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi”, introduzione dell’Organismo indipendente di valutazione; Proposta di deliberazione per il Consiglio Comunale avente ad oggetto: “Osservatorio per la prevenzione ed il contrasto alla criminalità organizzata e mafiosa e la promozione della cultura della legalità e partecipazione attiva dei cittadini – Istituzione approvazione del regolamento“.
A questi rilevanti punti di discussione si aggiungono quattro interrogazioni consiliari, tra cui è annunciata anche quella sullo stato del progetto di valorizzazione del Rione Terra mediante bando di gara internazionale per l’assegnazione, la cui scadenza per la presentazione è scaduta il 28 febbraio del 2017, tema sul quale ha posto l’attenzione recentemente anche la nostra redazione. 
Avatar

Scritto da Redazione