POZZUOLI/ Fiamme alla casa del consigliere Di Bonito, solidarietà unanime di politica e Istituzioni

Grave atto avvenuto questa notte (nelle prime ore di venerdì 31 marzo) ai danni del consigliere comunale di Pozzuoli Antonio Di Bonito. Fiamme sono state appiccate in più punti della sua abitazione, arrecando danni al giardino e agli arredi. Il consigliere comunale, come riportato dal sito di informazione Cronaca Flegrea” ha dichiarato che “stando a quanto hanno constatato i vigili del fuoco, la natura è dolosa”, annunciando di sporgere denuncia contro ignoti.

Intanto, in attesa che Forze dell’ordine e Magistratura facciano piena luce su dinamiche, esecutori, moventi e mandanti, il coro di voci di solidarietà da parte della politica e delle Istituzioni locale, alle quali si unisce quella della nostra redazione, è unanime. Tra le prime ad arrivare, quella del Sindaco Vincenzo Figliolia che ha espresso “piena solidarietà per il vile attacco che ha subito la scorsa notte.” aggiungendo che “questi gesti sono inconcepibili e da condannare. Mi auguro – ha proseguito il primo cittadino, che le forze dell’ordine possano risalire agli autori e consegnarli alla giustizia. Ad Antonio tutta la mia vicinanza, umana e politica”. 

Anche il Partito Democratico di Pozzuoli e il gruppo consiliare del PD, ad oggi principale forza politica in città, ha “condannato con forza il vile atto, ed espresso piena solidarietà e sincera vicinanza, politica ed umana, al consigliere comunale Antonio Di Bonito per il drammatico episodio subito l’altra notte nella propria abitazione.”. 

Avatar

Scritto da Redazione