Portici del Rione Terra utilizzati come bivacco, sgomberati alcuni senza fissa dimora

Pozzuoli, intervento di riqualificazione in via Cavour. Bonificati alcuni portici utilizzati come bivacco da senza fissa dimora. Questa mattina, venerdì 8 settembre, è stato compiuto un intervento di bonifica sul pendio che dal Rione Terra scende verso via Cavour. Squadre di operai del Servizio Giardini e Nettezza Urbana del Comune di Pozzuoli hanno diserbato e ripulito l’area dai rifiuti. Secondo quanto riferisce l’ufficio stampa del Comune di Pozzuoli sono stati attivati anche gli agenti della polizia municipale e i Servizi Sociali “perché i portici dell’edificio dell’insula 22 del Rione Terra, che danno su via Cavour, venivano utilizzati come bivacco da alcuni senza fissa dimora, ma l’assistenza non è stata necessaria perché al momento dell’intervento gli occupanti erano già andati via. I portici sono stati bonificati anche con l’aiuto di una squadra dell’Asl Napoli 2 Nord. È stata quindi apposta una rete delimitante per evitare che l’edificio sia nuovamente occupato.”  Una situazione paradossale, inevitabile, considerata la lentezza con la quale procedono i lavori sul Rione Terra, che resta a tutti gli effetti un cantiere.
PULIZIA DOPO GLI ALLAGAMENTI – Continua, intanto, l’opera di pulizia e di recupero di alcune zone della città. “Questa mattina – dichiara l’assessore all’ambiente Fiorella Zabatta – in diverse zone di Pozzuoli erano in azione anche quattro squadre di operai per ripulire strade e caditoie dopo l’eccezionale pioggia di ieri» .
Avatar

Scritto da Redazione