L’associazione culturale “Cittadini Flegrei” si presenta coinvolgendo centosessanta bambini delle scuole

L’associazione culturale Cittadini Flegrei si presenta alla città attraverso il concorso artistico “Crea un logo”, finalizzato alla realizzazione di un logotipo che deve richiamare il Tempio di Serapide, rivolto a tutti gli Istituti scolastici del territorio flegreo. Il concorso ha registrato la partecipazione di cinque istituti scolastici con la presentazione di centocinquantanove elaborati e ha visto ultimata la fase della valutazione degli elaborati prodotti con la chiusura dei lavori da parte della commissione di esperti. A valutare i disegni sono stati: Francesco Di Maggio (Architetto – presidente); Alfonso Artiaco (gallerista esperto d’arte moderna nonchéassessore alla Cultura del Comune di Pozzuoli); Elisabetta Froncillo (giornalista), Roberta Cuozzo (artista) e Filippo Di Lauro (esperto in attività sportive). Le scuole  che hanno partecipato appartengono al comprensorio flegreo e sono: 1° Circolo – Quarto-Scuola Primaria, la Rodari, l’Artiaco, la Pergolesi II, la Marotta, la Viviani e la Oriani-Diaz per Pozzuoli, la Plinio il Vecchio-Gramsci per Bacoli. A conclusione del concorso è prevista un’apposita manifestazione, per la comunicazione dell’elaborato vincitore e relativa premiazione dell’autore, da tenersi entro il prossimo mese di dicembre. “Essendo un’associazione culturale non potevamo che partire dai ragazzi – spiega il presidente Tommaso Scotto di Minico – siamo partiti da scuola e istruzione. È una grande risposta, non ci aspettavamo questa affluenza”.

Avatar

Scritto da Redazione