Il Demanio consegna al Comune di Pozzuoli l’ex area militare di via Artiaco

“Questa mattina ci è stata finalmente consegnata l’area demaniale di via Artiaco. E’ un ulteriore risultato ottenuto dall’amministrazione in termini di riqualificazione e sviluppo del territorio e secondo un piano di acquisizioni al patrimonio comunale perseguito con determinazione. L’area va infatti ad aggiungersi alle altre già ottenute, tra cui quella dove è stato realizzato il Parco Urbano Attrezzato in via Vecchia delle Vigne, l’ex Cava Regia di via Napoli e l’ex area Rifornimento Autobotti sempre in via Vecchia delle Vigne”.
Lo annuncia il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia dopo aver firmato il verbale di cessione al Comune di Pozzuoli dell’area di via Artiaco da parte dell’Agenzia del Demanio. Un’azione resa possibile dalla legge sul federalismo demaniale, per la quale lo Stato può cedere ai comuni un’area dismessa dopo aver presentato un valido progetto di valorizzazione.
IL PROGETTO – L’ex area militare è di circa 80 mila metri quadrati. Il progetto prevede un parcheggio terminal di interscambio con 1.300 posti auto e 37 stalli per autobus, oltre ad una serie di colonnine per auto elettriche e attrezzature di supporto. Un’opera prevista nell’ambito dei lavori commissariali del tunnel di collegamento Tangenziale-Porto
Avatar

Scritto da Redazione