I Comuni flegrei approvano il Piano Sociale Regionale: in arrivo gli assegni di cura

anziani-assistenza2I cittadini bisognosi di cure necessarie al mantenimento in vita o affetti da gravi patologie, come morbo di Alzheimer o stati vegetativi, potranno ricevere un assegno mensile di 700 euro per un anno, in alternativa all’assistenza domiciliare. Lo prevede il programma della seconda annualità del Piano Sociale Regionale approvato dai comuni dell’ambito flegreo: Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida.

«Vorrei sottolineare lo sforzo dei Comuni di non abbassare il livello dei servizi erogati a favore delle fasce deboli della popolazione – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pozzuoli Teresa Stellato. “Oltre alla novità degli “assegni di cura”, abbiamo potuto ampliare la platea degli anziani assistiti a domicilio, grazie alle risorse aggiuntive costituite dai piani di azione e coesione, e garantire l’assistenza specialistica agli alunni diversamente abili. E ancora: è stata confermata l’azione di contrasto alla povertà che il solo Comune di Pozzuoli potenzia con il progetto “Banco alimentare” ed è rimasto elevato l’impegno di spesa per le “rette di ricovero” nelle strutture di accoglienza per minori e donne in difficoltà”. 

Avatar

Scritto da Redazione