Elezioni 2017 a Pozzuoli / Percentuali definitive e primi eletti al consiglio comunale

E’ stata una lunga notte di passione, uno scrutinio lunghissimo come mai prima d’ora nella storia della città di Pozzuoli. Sin dalla chiusura dei seggi le operazioni di scrutinio sono andate a rilento, appesantite da una eccessiva burocrazia e dalla nuova norma sulla doppia preferenza di genere, con casi limite di sezioni chiuse in tarda mattinata dopo 24 ore di lavoro non stop.

Vincenzo Figliolia stravince la corsa alla carica di Primo cittadino con una percentuale del 71,29%. Le sue liste ottengono un risultato ancora maggiore. Dati ufiiciosi – alle ore 13.30 manca ancora il seggio n. 29 – indicano un totale del 74,78%. Queste le percentuali degli altri candidati: Antonio Caso 8,98%, Pasquale Giacobbe 6,53%, Raffaele Positiglione 5,39%, Sandro Cossiga 4,52%, Maurizio Orsi 3,22%. A questo link del Ministero degli interni è possibile avere un quadro grafico completo con tutti i numeri e le percentuali.

Questa la composizione del consiglio comunale. La maggioranza di Figliolia chiude a 19 consigllieri (Pd 7, La città con Figliolia 3, Verdi 2, Democrazia e Libertà 2, Campania libera 2, Idea Pozuoli 2, Uniti per Pozzuoli 1). All’opposizione resterebbero 5 seggi, così suddivisi: Movimento 5 stelle 2, Forza Italia 1, Pozzuoli Ora 1, coalizione a sostegno di Sandro Cossiga 1.

Per i voti di preferenza dei singoli candidati al consiglio comunale (ecco il link al Sito del Comune di Pozzuoli dove risalire a ogni lista), ecco i nomi degli eletti, comunque da confermare nel riconteggio ufficiale: Luigi Manzoni, Domenico Pennacchio, Mariano Amirante, Rosaria Testa, Vincenzo Daniele, Marzia Del Vaglio, Salvatore Caiazzo, Salvatore Maione, Tommaso Scotto Di Minico, Paolo Tozzi, Lydia De Simone, Gennaro Pastore, Franco Amato, Filomena D’Orsi, Gianluca Sebastiano, Antonio Villani, Vincenzo Pafundi, Tito Fenocchio, Mario Massimiliano Cutolo. Domenico Critelli. A questi si aggiungono di diritto i nomi di alcuni candidati sindaci perdenti come Antonio Caso, Pasquale Giacobbe, Raffaele Postiglione e Sandro Cossiga. Seguiranno aggiornamenti.

Avatar

Scritto da Redazione